The Invincible nuovo gioco fantascientifico di riferimento? Da thriller sci-fi ai videogiochi

0
219

The Invicible è il nuovo videogioco omonimo del romanzo di Stanislaw Lem in uscita prossimamente per le console di nuova generazione leggasi Xbox Series X/S, PlayStation 5, nonché per personal computer.

The Invicible, 9/10/2022 - Computermagazine.it
The Invicible, 9/10/2022 – Computermagazine.it

Sviluppato da Starward Industries, si tratta di un videogame di genere thriller sci-fi ambientato in prima persona in un retro futuro. Dai creatori di The Witcher 3: Wild Hunt, il gioco, secondo gli addetti ai lavori, potrebbe riscrivere il genere dei videogame di fantascienza, e stando a chi lo ha provato la strada sembrerebbe essere quella giusta. Il titolo, come detto sopra, è lo stesso del romanzo, un’opera senza dubbio molto interessante per tutti gli amanti degli scritti thriller sci-fi, che inizia così: “L’incrociatore di seconda classe Invincibile, l’unità più grande di cui disponeva la base della Lira, percorreva a propulsione fotonica il quadrante estremo della costellazione. Gli ottantatré membri dell’equipaggio dormivano nel tunnel d’ibernazione del ponte centrale. Dato che il viaggio era relativamente breve, all’ibernazione completa era stato preferito il sonno profondo, in cui la temperatura del corpo non scendeva al di sotto dei dieci gradi. In plancia erano in funzione solo i dispositivi automatici. Il loro campo visivo, proprio al centro del sistema di puntamento, era occupato dal disco di un sole poco più caldo di una comune nana rossa. Quando il suo cerchio arrivò a coprire in larghezza la metà dello schermo, la reazione di annichilazione del motore si arrestò. Per un po’ sull’intera nave calò un silenzio assoluto”.

THE INVINCIBILE, IL VIDEOGIOCO: ECCO LE PRIME IMPRESSIONI

“I climatizzatori e i computer – prosegue l’introduzione – non facevano alcun rumore. Era cessata la sottilissima vibrazione causata dall’emissione del fascio luminoso dei propulsori, che fuoriuscendo dalla poppa come una spada dalla lunghezza infinita, immersa nelle tenebre, dava dei lievi contraccolpi alla nave. L’Invincibile procedeva ora a velocità costante, come fosse inerte, sorda e apparentemente vuota”. Un intro alquanto intrigante, che può far chiaramente capire cosa ci riserverà il resto della trama, e di conseguenza il videogioco omonimo. Le aspettative erano alte, come riferisce anche Multiplayer: “Abbiamo provato The Invincible con la speranza di ritrovare le stesse atmosfere, e non siamo stati delusi”, ed in effetti il gioco sembra particolarmente interessante, a cominciare dal gameplay “che ha una natura fortemente narrativa, pur non essendo puntellato di sequenze filmate”. Anche la storia sembra decisamente ben fatta (“ci ha intrigati non poco”), e dulcis in fundo, il reparto tecnico appare degno del pc nonché delle console di ultima generazione: “Dal punto di vista tecnico il lavoro di Starward Industries ci è sembrato eccellente, così come i dialoghi sono stati capaci di farci entrare appieno nei temi trattati”. Ovviamente serve ancora tempo affinchè venga confezionato il prodotto finale, ma se queste sono le premesse, c’è davvero il “rischio” di essere davanti ad una ri-scrittura del genere fantascientifico videoludico.

🔴 FONTE: multiplayer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here