Videogames e Musica, un binomio raro e di successo: ecco le canzoni famosi scritte come colonne sonore

0
107

Conoscevate questa lista di brani musicali presenti in molti giochi, ma che forse qualcuno di noi ha dimenticato?

Videogames e Musica, un minomio raro e di successo: ecco le canzoni famosi scritte come colonne sonore
Alcune tracce musicali sono indimenticabili, specialmente per i contesti a cui sono collegate – Computermagazine.it

Esistono alcuni brani musicali, più comunemente conosciuti come soundtrack, che ci accompagnano fin dall’infanzia. Un esempio può “Not for honour, but for you” di Cynthia Harrel per Metal Gear Solid 3: Snake Eater, che ricorda molto il tema di alcuni film di 007. Un altro accorgimento ê CJ Rap di Young MayLay dedicata a GTA: San Andreas.

Possiamo continuare con Natasha Bedingfield e il brano dedicato a The Sims 2: Free Time. Partecipano in questo elenco fantastico pure i Crush 49, che hanno scritto e composto molte canzoni per i giochi Sonic della SEGA. E ve la ricordate Donna Burke, la donna che aveva cantato il brano per celebrare le incredibili gesta di Snake? Aspettate: non abbiamo ancora finito.

Una serie di brani che ci faranno riaffiorare dei bei ricordi

Videogames e Musica, un minomio raro e di successo: ecco le canzoni famosi scritte come colonne sonore
Qualcuno tra noi le riconoscerà sicuramente, soprattutto le persone che hanno giocato ai titoli in questione – Computermagazine.it

Vediamo il brano anche dei Poets of the Fall per Max Payne 2, che recita “I had a dream of my wife. She was dead, but it was alright” sia attinente con il videogioco e i suoi personaggi. Continuiamo con The Witcher 3, dove possiano notare la giovane Priscilla che ci canta una struggente ballata grazie all’incredibile voce di Emma Hiddleston.

Ritornando a Metal Gear Solid, c’è un altro brano musicale molto famoso e che non dimenticheremo mai probabilmente, ed è il seguente: “I will dive into the fire. Spilling the blood of my desire. The very last time. My name scorched into the sky. When heavens divide”. Non scordiamoci nemmeno di Portal 2, in cui potremo scoprire il brano cantato da Ellen McLain. La soundtrack riflette tutte le “emozioni” e le contraddizioni dell’intelligenza artificiale GLaDOS rispetto alla protagonista Chell.

Concludiamo parlando della canzone usata per un videogioco, dove sono stati riflesse le tematiche e i sentimenti del protagonista: parliamo di Still Alive, brano pop affidato alla voce di Lisa Miskovsky, che ribadisce l’urgenza di essere sé stessi nonostante il mondo che ci circonda. Proprio come il carattere di Faith Connor, che nel gioco si ribella ad un sistema oppressivo e assoggettato al pensiero unico, assistiamo ad una perfetta unione tra arte e musica.

🔴 Fonte: www.techprincess.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here