Case PC in legno, l’ultima sfida per avere sostenibilità: design ed innovazione

0
169

Abbiamo visto case di tutti i tipi e di ogni materiale, ma ne avete mai acquistato uno con una base di legno? Probabilmente no, ed è per questo motivo che abbiamo intenzione di presentarvene qualcuno con una caratteristica tale da apparire incredibile agli occhi di chiunque.

Case PC in legno, l'ultima sfida per avere sostenibilità: design ed innovazione
Questo PC di legno è davvero strabiliante – Computermagazine.it

PC da gaming? No, ma non è questo a renderlo speciale

Le persone che si dedicano alle costanti modifiche del proprio computer sanno sempre come stupire gli altri, e i ragazzi del canale YouTube MXC Builds lo sanno molto bene. Difatti hanno realizzato un piccolo case per PC Mini ITX in legno, un materiale non proprio gettonato per questo tipo di modelli.

Il legno utilizzato è della varietà “Ironbark” e proviene dall’Australia. Nel video, disponibile nel canale, possiamo assistere all’intero processo di lavorazione e costruzione del case: a far molto discutere è anche, come mostrato in dettaglio, l’utilizzo di dissipatori del tutto finti e realizzati in resina tramite l’uso della stampa 3D, i quali vengono posizionati sopra i vari componenti soltanto per uno scopo estetico.

Le parti scelte per un computer così particolare

Case PC in legno, l'ultima sfida per avere sostenibilità: design ed innovazione
I componenti di cui è affatto non sono del tutto speciali – Computermagazine.it

A spingere i creatori nel prendere questa decisione sono state le ridotte esigenze di calore del sistema, che comprende una CPU Intel Core i3-8100, 16 GB di RAM DDR4 e una scheda video Nvidia GeForce GTX 1050 Ti. Parliamo di un computer non propriamente potente ma che, per quello che è stato progettato, pensiamo che possa andare più che bene.

Andando avanti, la base di supporto utilizzata per la scheda madre, con un modello a noi sconosciuto, è costruita con del compensato tagliato su misura per l’installazione dell’hardware, che lascia spazio a sufficienza soltanto per il passaggio dei cavi. Fino ad ora abbiamo marcato molte volte il fatto che i componenti sia stati posizionati in maniera particolare, ma è ovvia la ragione: volevano portare avanti un esperimento, non creare un computer da gaming.

Resta il fatto che questa rimanga una mod molto curiosa e del tutto innovativa, che potrebbe sicuramente piacere a quegli utenti attratti dai case piccoli e che, al tempo stesso, apprezzano un design minimale ed elegante. Certo, magari la parte laterale che espone l’hardware senza alcuna protezione è un po’ ambigua, ma siamo certi che non sarà un problema per tutti gli interessati

🔴 Fonte: www.tomshw.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here