Vocali addio? Su WhatsApp arriva una novità incredibile per chi proprio non li tollera

WhatsApp sta per proporci una funzionalità più che speciale per quel che riguarda i vocali. Cosa ha intenzione di mettere a disposizione di tutti noi?

Quando sentiamo parlare di una novità che ha a che fare con l’app verde ci meravigliamo, specialmente quando siamo convinti del fatto che potrebbe essere un’ottima funzione o una aggiunta di cui abbiamo assolutamente bisogno. Perché mai, dopotutto, dovremmo rifiutarla? Potrebbe esserci più utile che mai, e di questo ne siamo assolutamente sicuri: tutti aspettano con ansia le funzioni inerenti a WhatsApp.

whatsapp novita 1
Non rimarremo delusi – Computermagazine.it

E, per l’occasione, vi riferiamo che l’app sta
lavorando ad una funzione capace di trascrivere i vocali in messaggi di testo. L’uso di questa applicazione, come WaBetaInfo suggerisce a seguito di un approfondimento, sarà semplice e trasparente: l’app di messaggistica potrà trasformare i messaggi vocali in messaggi di testo, col massimo rispetto della privacy visto che sia necessario mantenerla alta come solitamente farebbe.

Trasformare gli audio in messaggi: ora diventerà realtà

Sappiamo che le operazioni di trascrizione saranno eseguite sul dispositivo, e non verrà caricato nulla sui server di WhatsApp: potremo stare tranquilli in sostanza. A tal proposito pare che vi sia già un’ottima predisposizione
preliminare della funzione, la stessa che potrebbe darci degli ottimi risultati e portare alla luce eventuali problematiche che andrebbero risolte il prima possibile. Quale in particolare è stata scovata e studiata per la risoluzione?

whatsapp novita 2
Arriva una grossa novità per WhatsApp – Computermagazine.it

Uno degli errori più banali è la trascrizione. Ad un certo punto pare che, dal nulla, si stoppi, precisamente nel momento in cui una parola non viene compresa o non è presente nel database di WhatsApp. Un altro problema evidenziato nel rapporto è l’obbligo di scegliere una lingua preferita, impedendo agli utenti di poterne selezionare un’altra per tradurre i messaggi in quella specifica lingua alternativa scelta. È fastidioso, non lo mettiamo in dubbio, ma è probabile che risolveranno in futuro.

Comunque sia, la funzione di trascrizione dei messaggi audio è solo una delle novità a cui sta lavorando il team. Probabilmente assisteremo ad altre features interessanti e che saranno in grado di catturare facilmente la nostra attenzione, il che è molto importante che WhatsApp riesca a tenere un’hype alta per ognuno di noi. È probabile che sarà così, ragione per la quale non vediamo l’ora di assistere ad altre uscite: attendiamole come di consueto.

Impostazioni privacy