Apple salvavita: grazie al suo smartwatch quest’uomo ha evitato la morte certa

0
301

Un Apple Watch che salva la vita a qualcuno? È successo per davvero: scopri tutte le dinamiche del caso.

I dispositivi elettronici non sono progettati soltanto per farci divertire oppure per intrattenerci mediante le applicazioni, ma anche per salvarci la vita in delle situazioni piuttosto specifiche. Su per giù sarebbe difficile fare degli esempi al riguardo o immaginare delle spiacevoli circostanze in cui non dovremmo trovarci per nessuna ragione al mondo, ma se ne dovessimo parlare sicuramente tireremmo in ballo una vicenda accaduta di recente.

apple watch salvavita
Ce lo aspettavamo? – Computermagazine.it

È avvenuta negli Stati Uniti per la precisione, e riprende la storia di un uomo che si è salvato la vita grazie ad un Apple Watch che indossava in quel momento. Sì, avete capito bene: è stato propriamente l’orologio dell’azienda di Cupertino. Grazie a lui ha evitato di incombere in un brutta situazione dalla quale, forse, non sarebbe uscito indenne, motivo per cui è più che contento di averlo portato con se.

Problema al cuore rilevato dall’Apple Watch: ecco di cosa si trattava

Digitalmofo, l’utente di Reddit che ha raccontato questa assurda situazione – nonché protagonista – ha affermato che avrebbe perso la vita sul divano di casa sua se l’Apple Watch non l’avesse avvisato di un problema medico. Sembra che l’utente si fosse addormentato per un “pisolino” pomeridiano, e che al suo risveglio abbia trovato una dozzina di notifiche relative al battito cardiaco estremamente accelerato durante il sonno.

apple watch salvavita 1
Gli Apple Watch sono anche dei salvavita – Computermagazine.it

Inizialmente non ci aveva fatto troppo caso dato che sia il suo Apple Watch che il suo iPhone erano impostati in modalità “non disturbare“, e per questo non è stato svegliato dalle notifiche. Tuttavia, dopo aver visto l’elenco di avvisi inviati dallo smartwatch durante il riposo, DigitalMofo ha deciso di prendersi un giorno di riposo dal lavoro per tenere sotto controllo la situazione.

Tuttavia l’orologio smart non ha smesso di continuare ad inviare notifiche su notifiche circa un battito molto elevato, spingendo l’utente a contattare il suo medico curante. Quest’ultimo, sempre usando l’Apple Watch in questione chiaramente, ha ottenuto i dati di pressione, battito e ossigenazione dell’uomo, decidendo di chiamare il 911 per soccorrerlo.

La diagnosi effettuata ha rilevato una grave emorragia interna, che avrebbe ucciso DigitalMofo se questi non si fosse recato in ospedale e se il suo Apple Watch non avesse identificato il problema fin da subito. L’utente, in seguito, ha ricevuto una trasfusione e sembra essersi rimesso rapidamente: “Siano benedetti i dottori, gli infermieri e i donatori di sangue, ma sarei semplicemente morto senza rendermene conto se non fosse stato per il mio Apple Watch“.