Android Auto, stai avendo problemi con la navigazione di Google Maps? Ecco perché

0
13

A due mesi di distanza da quei tracker di problemi e bug su Android Auto, nuove complicazioni arrivano per Google Maps e le app di musica.

E’ in circolazione da un po’. Dapprima un software di nicchia, per pochi, ora quello standard sviluppato da Google e basato su smartphone. Creato per consentire ai dispositivi mobili di essere utilizzati in automobile mediante il sistema di infotainment presente nel cruscotto, e che ora è diventato parte integrante del cruscotto, anche senza terminale mobile

Problemi per Android Auto, che succede?
Android Auto, tanti utenti lamentano un malfunzionamento continuo – ComputerMagazine.it

Siamo arrivati a una trentina di case automobilistiche che hanno stretto l’accordo con il colosso di Mountain View per installare Android Auto sulle proprie vetture. Funziona tramite un cavo o in modalità wireless, per semplificare le cose durante la guida. Quando funziona, però.

Nuovi problemi hanno investito il software di Google ad appena due mesi da quel tracker di problemi e bug che ha investito Android Auto a marzo: alcuni utenti di Samsung Galaxy S23 non riuscivano a connettersi con il software, altri utenti di smartphone Xiaomi non riuscivano ad usarlo dopo l’aggiornamento a MIUI 14, basato su Android 13. Ora una nuova ondata di bug.

Come se i bug fossero correlati alle app di navigazione

Google Maps non funziona bene con altre app Android Auto: questo l’alert lanciato da molti utenti e stampa di settore. La parola più gettonata è confusione. Un bug avrebbe colpito Android Auto e si starebbe sempre più diffondendo causa un ritardo folle, rendendo alla fine impossibile per gli utenti interagire con l’applicazione stessa.

Android Auto
Android Auto, aspettando l’aggiornamento definitivo di Coolwalk – ComputerMagazine.it

Confusione, tanta. Confusione nella Google Maps app musicale. Confusione reiterata visto che non è la prima volta che accade, subito dopo peraltro un aggiornamento. Non sono disponibili informazioni sulla versione che potrebbe essere responsabile del problema, ma in base alle segnalazioni degli utenti, Android Auto 9.0 e le versioni più recenti sembrano presentare lo stesso problema tecnico.

Android Auto si carica correttamente all’inizio, ma dopo aver avviato Google Maps e un’app musicale, che si tratti di Spotify o di un altro lettore audio, l’esperienza diventa lenta. Troppo. Gli utenti che hanno riscontrato il problema affermano che ciò riguarda tutte le app musicali, nessuna esclusa: da Spotify, anche Musicolet, passando per YouTube Music.

Alcuni utenti hanno notato un misterioso ritardo anche quando viene lanciato Waze, come se il bug fosse correlato alle app di navigazione o alla connessione GPS. Non è stata ancora trovata alcuna soluzione alternativa, questo amplifica ancora di più il problema: molti hanno provato a svuotare la cache, affidandosi alla classica reinstallazione di Android Auto (la prima cosa che spesso viene in mente) ma niente.

La buona notizia è che il bug non sembra essere collegato al rilascio di Coolwalk. Almeno fino a prova contraria.