Samsung controbatte Apple: presentato il nuovo Exynos 1080

0
52

Samsung annuncia il nuovo chip Exynos 1080 con processo di produzione a 5 nanometri e con architettura a 8-core.

Exynos 1080 (Samsung)
Exynos 1080 (Samsung)

Il colosso coreano controbatte al nuovo M1 di Apple, almeno mediaticamente. La nuova CPU infatti si inserisce nel mondo del mobile, con caratteristiche veramente eccezionali. Il SoC  viene prodotto con tecnologia a 5 nanometri e garantirebbe, secondo quanto dichiarato, prestazioni davvero incredibili accompagnate da un’efficienza energetica di alto livello.

I dati sono veramente interessanti: l’architettura è una 8-core composta da un core Cortex-A78 a 2,8 GHz, 3 core Cortex-A76 a 2,6 GHz e 4 core per l’alta efficienza Cortex-A55 a 2 GHz. Il sistema viene affiancato da una GPU Mali-G78 MP10.

POTREBBE INTERESSARTI –> Twitch, appello agli streamer: “Non usate musica coperta da copyright!”

Samsung presenta il nuovo Exynos 1080 (Samsung)
Samsung presenta il nuovo Exynos 1080 (Samsung)

Samsung Exynos 1080, prestazioni davvero mostruose

Samsung ha sottolineato il progresso rispetto ala generazione precedente, con un miglioramento del 50% delle prestazioni. Tra le novità c’è il supporto fino a 6 fotocamere e sensori addirittura da 200 Megapixel. La CPU supporta una risoluzione fino a FHD+ e con 144 Hz di refresh rate e video 4K fino a 60 Hz in modailità HDR10+.

Questo chip è proiettato già al futuro, con il supporto al 5G con banda fino a 6 GHz e soprattutto a mmWave, il prossimo step evolutivo della rete di connessione. Per i prossimi smartphone sarà implementata la funzione di risparmi energetico “Amigo” che aumenterà l’efficienza del 10%. I primi device con questo chip saranno in vendita a partire dal 2021, ma ad annunciare l’implementazione è stato il produttore cinese Vivo.

POTREBBE INTERESSARTI –>Android 11: ecco gli Xiaomi che riceveranno l’aggiornamento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here