Apple, un ritorno a colori per i nuovi iMac con Apple Silicon?

0
336

Apple potrebbe guardare al passato per rinnovare la linea consumer con gli iMac di nuova generazione che monteranno Apple Silicon. Sembrerebbero esserci in arrivo novità anche sul fronte Mac Pro.

imac 2021 render
Render dei possibili iMac 2021 (fonte: Front Tech Media/Jon Prosser)

In attesa che Apple faccia i primi annunci del 2021 deliziando gli utenti con le prossime novità, le indiscrezioni a breve e lungo termine si starebbero moltiplicando. Soprattutto sulle configurazioni e le date di uscita dei nuovi laptop e desktop basati su Apple Silicon.

Stando agli ultimi rumor riportati da Jon Prosser sul suo canale YouTube Front Tech Page, molte sarebbero le novità a bollire nel pentolone di Apple per ciò che concerne il settore consumer (iMac) e quello professionale (Mac Pro).

Andando per gradi, le prime “rivelazioni” riguarderebbero proprio il form factor della nuova line-up di iMac con una serie di render realizzati sulla base delle ultime notizie.

Da ciò che appare dalle immagini diffuse da Jon Prosse, le linee piatte, squadrate e privi di cornici avvicinerebbero i prossimi computer desktop di Apple a forme già viste con il monitor 6K Pro Display XDR che l’azienda di Cupertino ha introdotto lo scorso anno per il settore professionale. Ma ci sarebbe, in realtà, anche qualche piccola traccia di iPad air.

Infatti, con uno sguardo al passato – ai primi iMac usciti nel 1998 in pieno ritorno di Steve Jobs – i render mostrano computer dalle cinque diverse colorazioni (argento, grigio siderale, oro rosa, verde e celeste) già viste in occasione dell’ultima versione del tablet Apple.

Non solo rumor sui nuovi iMac, ma anche sul futuro dei Mac Pro basati su Apple Silicon.

Mac Pro Apple Silicon
Render del futuro Mac Pro mini (fonte: Front Tech Media/Jon Prosser)

Le altre indiscrezioni menzionate da Prosser nel suo video – allineate a quelle già vaticinate in un articolo su Bloomberg da Mark Gurman – riguarderebbero la nuova versione del Mac Pro.

LEGGI ANCHE >>> Diritti tv, la Lega prende tempo: SKY e DAZN non se le mandano a dire

Qui, a subire un’inversione di tendenza dovrebbero essere le dimensioni, più che dimezzate rispetto all’attuale edizione prodotta. L’aspetto esteriore dovrebbe risultare come una sorta di 3-4 Mac mini sovrapposti e strizzare nostalgicamente l’occhio ai vecchi Power Mac G4 Cube (con processore PowerPC) venduti da Apple dal 2000 al 2001.

Internamente il SoC Apple Silicon dovrebbe essere collocato sul fondo del case, mentre sulla cima dovrebbe trovare spazio il dissipatore di calore.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Apple e la novità dell’indice di riparabilità: ecco in cosa consiste

A fronte di quelle che lo stesso Prosser definisce informazioni da prendere come non definitive, non rimane che attendere le prossime – e ormai imminenti – mosse di Apple.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here