iMac Pro ai saluti: Apple lancerà il nuovo desktop entro il 2021

0
757

iMac Pro è disponibile “fino a esaurimento scorte” sul sito ufficiale di Apple. Non ci sono notizie ufficiali, ma solo rumors secondo cui un nuovo modello uscirà entro fine anno.

iMac Pro, webstore pic
iMac Pro, l’annuncio sullo webstore (image from apple.com)

iMac Pro sta finendo fuori produzione. Il desktop rivolto ad animatori, grafici e gamers è disponibile “fino a esaurimento scorte”, come recita il sito ufficiale della Apple. Lanciato nel 2017, iMac Pro è un desktop che forse non ha incontrato il successo sperato presso il target per il quale era stato pensato. L’iMac da 27 pollici uscito lo scorso agosto resta invece una valida opzione per quanto riguarda i computer alimentati da Intel.

Inoltre, Apple ha confermato a The Verge che una volta venduti tutti gli esemplari attualmente in produzione, non ne saranno fabbricati altri. Probabilmente la dismissione va letta nel contesto della transizione di tutti i prodotti verso il Silicon, il processore creato dalla casa di Cupertino. Il fatto che iMac Pro abbia imboccato il viale del tramonto fa il paio con il successo del Mac Pro Tower che ha debuttato nel 2019, nonché con le indiscrezioni degli ultimi mesi riguardo un nuovo modello che potrebbe vedere la luce prima di quanto credessimo.

iMac Pro fuori produzione: il nuovo modello potrebbe uscire molto prima del previsto

iMac Pro, XDR
L’XDR, il display modello del nuovo iMac (Photo by Virul Weerasooriya on unsplash)

Secondo Bloomberg, infatti, Apple ha in programma il lancio sul mercato entro il 2021 di un iMac completamente rinnovato, con uno schermo a cornice sottile e privo di “mento”, ovvero la fascia bassa dove campeggia il logo dell’azienda. Un design che riprende apertamente quella dell’Apple Pro Display XDR.

TI POTREBBE INTERESSARE>>>Amazon, è l’ora giusta per Honor Magicwatch 2 Smart Watch

Il nuovo display sarà concepito per lo stesso segmento di mercato, e sarà cioè un high-end dalla marcata componente editing per grafica e realtà virtuale. Rispetto allo schermo attuale, il nuovo iMac dovrebbe anche avere uno schienale piatto invece che curvo. Si pensa che potrebbe essere presentato per la Worldwide Developer Conference della prossima estate. Chissà che l’uscita di produzione dell’iMac Pro non implichi una velocizzazione dei piani.

ECCO UN ALTRO CONTENUTO PER TE—>Apple leader del mercato smartwatch: 12.9 milioni di Watch venduti

Ricapitolando, iMac Pro è ora disponibile solo nella versione base al costo di 5000 dollari e la dicitura “fino a esaurimento scorte” lascia pochi dubbi sulle intenzioni dell’azienda capitanata da Tim Cook. Tutte le versioni customizzate (build-to-order) dell’iMac Pro non sono più in vendita, ed è possibile che questo sia solo l’inizio della fine per la linea Pro, dato che con CPU e GPU proprietarie potrebbe non esserci più bisogno di due linee distinte di workstation targate Apple.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here