Il mercato degli smartphone dice addio ad un marchio storico: dal 1996…

0
248

Addio storico nel mondo degli smartphone: LG esce dal mercato, come annunciato nelle scorse ore. Si tratta di una grave perdita per il settore cellulari, in quanto l’azienda sudcoreana è stata una di quelle che si è affacciata per prima nel variegato mondo dei telefoni portatili, e soprattutto, fra quelle che meglio è riuscita a comportarsi in quanto a tecnologia, pur senza competere con i leader Samsung e Apple.

Lg addio al mercato smartphone (Foto Pulsenews)
Lg addio al mercato smartphone: i dettagli (Foto Pulsenews)

Ma come ben si sa, nel mondo dell’imprenditoria, se una cosa non fa guadagnare non deve essere portata avanti, di conseguenza l’azienda ha iniziato a cercare da mesi un acquirente per la sua divisione smartphone, di modo che qualche altra multinazionale possa portare avanti i progetti iniziati da LG. Si pensi ad esempio al Wing, il pieghevole innovativo presentato recentemente, uno smartphone con un doppio schermo fuori dal comune e dal design innovativo, in quanto presentante un display sovrapposto e ruotabile. C’è quindi il rischio che tutto questo know how vada perso se nessuna azienda voglia rilevare la divisione di LG, ma non è ancora detta l’ultima parola.

Lg Wing (Foto The Verge)
Lg Wing, smartphone innovativo (Foto The Verge)

LG DICE ADDIO AL MERCATO SMARTPHONE: DAL 1996 AL WING

POTREBBE INTERESSARTIRadiazioni smartphone, quali sono i più pericolosi: la lista

Ingenti le perdite negli ultimi anni, nonostante il brand sia uno dei più riconosciuti a livello mondiale, ma i costi erano risultati ormai insostenibili anche per un colosso tecnologico come la stessa multinazionale sudcoreana, di conseguenza si è deciso di gettare la spugna. Un vero peccato tenendo conto che il primo telefonino del marchio risale a 25 anni fa, al 1996, di conseguenza, si tratta di una perdita importante soprattutto per tutti gli amanti del settore.

POTREBBE INTERESSARTIBasterà uno smartphone Android per aprire l’auto: la rivoluzione di Google

A questo punto si spera vivamente che qualcuno possa prendere in mano il lavoro portato avanti sin qui dall’azienda, di modo che non vada perduto, nel frattempo, è atteso l’annuncio ufficiale dell’addio che dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì prossimo 5 aprile, giorno di Pasquetta. Al momento la LG è presente sul mercato con smartphone di fascia bassa, entry level (circa 100-150 euro), tutta la serie K. Fa eccezione il già sopra citato Wing, dotato di tecnologia 5G e storage da 128 GB, che è invece in vendita al prezzo di circa 900 euro. La sensazione è che proprio quest’ultimo modello possa diventare una sorta di oggetto da collezione se alla fine realmente i coreani abbandoneranno il mercato degli smartphone.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here