Lamborghini annuncia la sua prima auto completamente elettrica

0
226

Saranno investiti circa 1,5 miliardi di euro in quattro anni, ma non è l’unica novità. Ecco le strategie della casa bolognese.

Logo Lamborghini
Il logo della storica casa di Sant’Agata bolognese (by Adobestock)

Con una mossa a sorpresa Lamborghini ha spiazzato tutti: presto sarà disponibile una nuova auto completamente elettrica. Lo ha annunciato il ceo Stephan Winkelmann a margine della presentazione della campagna “Direzione Cor Tauri”, punta di diamante di una strategia volta ad ottimizzare le prestazioni compatibilmente con un progressivo processo di decarbonizzazione. Meno emissioni di CO2 e rispetto dell’ambiente: il progetto ambizioso necessita circa quattro anni per l’attuazione e prevede il più grande investimento della storia.

“Cor Tauri” è la stella più luminosa della costellazione del toro, ed un chiaro omaggio all’effigie sul logo ideato nel 1963 da Ferruccio Lamborghini, storico fondatore della casa automobilistica di Sant’Agata bolognese. Si comincerà con le varianti ibride dei modelli Aventador e Huracan, per poi metter mano al Suv Urus: il piano di elettrificazione dovrebbe giungere a compimento nel 2024, prima della definitiva svolta full-electric nel 2030 con tappe di avvicinamento che si articolano in tre fasi.

Lamborghini elettrica al 100%: quando arriverà sul mercato

Lamborghini
Lamborghini spalanca le porte al futuro (by Adobestock)

LEGGI ANCHE QUI>>> Lamborghini presenta il suo monopattino elettrico AL1

Di qui a dodici mesi (2022) la celebrazione del motore a combustione, con il lancio di due nuovi modelli in ossequio alla tradizione nobile di un marchio che negli ultimi quindici anni ha moltiplicato in modo esponenziale il suo fatturato. Nel 2023 inizierà una seconda fase, quella della transizione ibrida, con il lancio in serie dei nuovi modelli, appunto, di Aventador e Huracan, che beneficieranno di tecnologie avveniristiche e moderni materiali in fibra di carbonio. Questa operazione ha come obiettivo l’elettrificazione della gamma a listino entro il 2024 ed il dimezzamento entro l’anno successivo delle emissioni di CO2.

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>> Apple Car nel 2021: la macchina elettrica della mela pronta al debutto

Infine, tutto pronto per la terza fase, con la sterzata decisiva verso il full-electric che dovrebbe vedere la luce nel 2030. Innovazione, modernariato e sostenibilità a braccetto per un progetto visionario a trecentosessanta gradi che coinvolge pure le infrastrutture, con un adeguamento degli uffici che per il momento si accontentano, si fa per dire, di un’area CO2-neutral di circa 160.000 metri quadrati. Dalle supercar ai suv, dal motore a scoppio a quello elettrico: quella della Lamborghini è la storia di un successo annunciato, il 2030 è alle porte ed il futuro è appena cominciato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here