Apple MacBook Pro 13″ M1, a ruba in questo store

0
204

Il MacBook Pro 13″ con chip M1 di Apple l’abbiamo visto spesso in offerta in questi mesi, ma mai ad un’offerta simile.

Nuovo MacBook Pro
MacBook Pro con chip M1

Un’incredibile offerta proposta da Euronics sul nuovo volantino, pubblicato il 14 giugno scorso. La promo riguarda il nuovissimo Apple MacBook Pro da 13 pollici con chip M1, il processore più veloce che ci sia.

Apple, infatti, ha scommesso tutto su questo chipset, integrandolo anche su MacBook mini, Air, iMac ed iPad Pro. È la rivoluzione dell’anno che porterà enormi vantaggi a tutti gli utenti che avranno il piacere di entrarne in possesso.

Euronics propone il MacBook Pro M1 da 13 pollici 256GB al costo di 1.299 euro. La promozione è valida fino al 27 giugno e fino ad esaurimento scorte. Per accedere all’offerta, cliccare qui.

Nella stessa pagina, sono disponibili delle offerte combo con MacBook Pro M1 insieme ad Apple AirPods al costo di 1.438 euro, con Micorsoft M365 Family Extra Time 15mo al prezzo di 1.398,99 euro, oppure con Apple Magic Mouse 2 a 1.398,90 euro.

POTREBBE INTERESSARTI –> Nasa, allarme Terra: “Sta accadendo qualcosa mai successo prima”

Apple MacBook Pro M1 13″ in super sconto

Apple Event
Presentazione Pro M1

Sono partite le nuove offerte Euronics del catalogo “Eurosconti”, dedicati anche all’evento UEFA 2020. Ci sono sconti fino al 50%, tra questi anche il nuovo MacBook Pro che, come sappiamo, monta lo spettacolare chip M1.

Confermato processore più veloce del momento, sembra Apple sia riuscita a fare le scarpe ad Intel. Nemmeno i migliori prodotti Microsoft possono competere con il Pro M1. Si tratta di una tecnologia 2,8 volte più scattante, dotata di 8 Core CPU, 8 Core GPU e 16 Core Neural Engine.

Racchiude 16 miliardi di transistor e raccoglie al suo interno tutte le componenti fino ad oggi separate tra loro (gestione degli output, della memoria e della CPU vera e propria). E poi c’è la GPU Octa Core, 5 volte più rapida delle precedenti, che permette di avere una grafica del tutto migliorata.

Il Neural Engine 16‐core è estremamente evoluto ed assicura performance di apprendimento automatico fino a 11 volte migliori. Qualunque attività sarà svolta in pochi secondi.

Immagini con dettagli incredibili ed un effetto realistico grazie al nuovo display Retina. Con la retroilluminazione LED dà vita a neri profondi e bianchi brillanti, mentre verdi e rossi saranno ancora più intensi.

POTREBBE INTERESSARTI –> Dov’è di Apple potrebbe finalmente arrivare su Android

La nuova tecnologia True Tone, infine, fornisce un perfetto bilanciamento del bianco, poiché viene regolato automaticamente in base alla temperatura della luce ambientale. In questo modo, la vista non sarà mai affaticata.

MacBook Pro M1
Pro M1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here