WhatsApp in arrivo la rivoluzione per le nostre foto: sarà massima privacy

0
404

Clamorosa rivoluzione in arrivo per Whatsapp. Finalmente questo funzione salvaguarderà la privacy delle nostre foto.

Whatsapp, arriva la rivoluzione per le foto
Whatsapp, arriva la rivoluzione per le foto

Il sistema di messaggistica ha introdotto da un po’ di tempo i cosiddetti messaggi effimeri, testi che possono sparire dopo un certo periodo. Questa novità era stata pensata per i gruppi, ma fino ad ora non era stata estesa a tutti gli altri contenuti multimediali che oramai siamo abituati a scambiare con conoscenti, amici e colleghi.

Wabetainfo, il portale dedicato unicamente agli aggiornamenti di Whatsapp, annuncia l’arrivo di una clamorosa rivoluzione, che avvicina il sistema di messaggistica al social Snapchat: la possibilità di inviare una foto che sarà però visualizzabile solo un volta, prima di sparire per sempre dallo smartphone di chi l’ha ricevuta.

La features è stata notata sulla versione beta presente su iOS, il sistema operativo dei cellulari Apple, ma non l’unica novità che sarà introdotta.

Le foto di Whatsapp spariranno dopo averle viste

Le foto di Whatsapp spariranno dopo averle viste una volta (foto Wabetainfo)
Le foto di Whatsapp spariranno dopo averle viste una volta (foto Wabetainfo)

Infatti Whatsapp ha due sviluppi differenti e paralleli, dedicati al mondo delle Mela e a Android. Su quest’ultimo era già stata avvistata, mentre per gli iPhone è emersa nella release 2.21.140.9. Ma di cosa si tratta? Quando si invia un contenuto multimediale presto sarà possibile scegliere l’opzione per visualizzarla una volta sola. Questo comporterà la sua cancellazione dal cellulare del ricevente una volta vista.

La funzione è molto interessante ed apre anche a diversi scenari, ma attualmente c’è un limite: il destinatario potrebbe comunque effettuare uno screenshot prima della cancellazione e il mittente potrebbe non saperlo.

POTREBBE INTERESSARTI Conviene comprare un Apple ora? A Cupertino già preparano i nuovi chip M1X e M2

Oltre questa nuova funzione sono però in arrivo altre novità, anche se minori. Sempre per Apple dovrebbe essere introdotto un nuova visualizzazione per le notifiche in-app. In pratica sarà possibile visualizzare altro oltre il testo – il limite attuale -, come adesivi, immagini, video e anche le GIF.

POTREBBE INTERESSARTI Amazon ci “traccerà il sonno” con un radar nei nuovi Echo: quali vantaggi e quali rischi

In pratica viene eliminata la visualizzazione statica delle anteprime, che saranno più complete con i contenuti, ma comunque ci sarà un vantaggio per la privacy: con questa modalità non confermata la lettura al mittente, quindi niente spunta blu: potremo controllare i messaggi senza farlo sapere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here