Avete paura degli alieni? Fate bene, arriva il nuovo Alien Isolation su iOS e Android – VIDEO

0
133

Un trailer su Youtube da circa seimila visualizzazioni in ventiquattro ore, sul canale di Sega America da oltre duecentomila iscritti. Feral Interactive lancia un nuovo videogame horror per mobile, disponibile a breve sia su App Store sia su Android, che promette molto bene.

Extraterrestre (Adobe Stock)
Extraterrestre (Adobe Stock)

Lo sviluppatore londinese che a cavallo del nuovo secolo si è specializzato nella pubblicazione di videogiochi per macOS, Linux, iOS, Android, Nintendo Switch, lavorando a stretto contatto con editore del calibro di Square Enix, 2K Games, SEGA, Warner Bros. Interactive Entertainment e Codemasters, annuncia Alien Isolation.

Quindici anni dopo la scomparsa irrisolta di sua madre, Amanda Ripley si imbarca sulla stazione spaziale danneggiata e isolata di Sebastopoli, in cerca di risposte. Ma entra in un ambiente fuori controllo che non offre risposte, ma nasconde un terribile segreto. Questa è l’esperienza completa di Alien: Isolation.

Horror game, obiettivo: sopravvivere!

Con il nuovo game, Feral Interactive porta la sua straordinaria grafica AAA, puntando molto sul sentiment horror, che ti fa rizzare i capelli e palpitare il cuore. Sia per smartphone sia per tablet, completandola con un’interfaccia touch completamente personalizzabile, supporto per controller e tutti e sette i pacchetti DLC.

Gli straordinari effetti visivi AAA, la narrativa avvincente e l’atmosfera terrificante del classico di Creative Assembly, replicati fedelmente su dispositivi mobili, hanno colpito la critica internazionale del settore dei gaming, un’esperienza horror di sopravvivenza completa portata su dispositivi mobili, senza compromessi.

L’interfaccia ridisegnata offre un controllo touchscreen totale e opzioni di personalizzazione complete: si possono ridimensiona e riposizionare i pulsanti e i joystick sullo schermo, oppure giocare tramite gamepad, o qualsiasi mouse e tastiera compatibile con iPadOS.

Il gioco è una sorta di tuffo nel passato, ritorna alle radici del capolavoro horror fantascientifico di Ridley Scott, usando proprio la sua atmosfera, la direzione artistica e i valori di produzione per offrire le stesse terrificanti emozioni. Si possono creare oggetti e tecnologia per improvvisare armi e deterrenti contro la terrificante minaccia aliena. Per sfuggirgli si possono utilizzare mosse calcolate, sfruttando l’ambiente circostante, come lo strisciare attraverso i condotti di ventilazione, fino a nascondersi nell’ombra.

Caricato con tutti e sette i DLC tra cui “Last Survivor”, Alien: Isolation è una ricreazione della missione finale di Ellen Ripley, a bordo della Nostromo. Il game richiede iOS 14.8 o successivo, occupa 11 GB di spazio di archiviazione. Per l’installazione, però, meglio avere poco più di 20GB di spazio libero per stare tranquilli.

Sempre per i Melafonini, indispensabile uno di questi modelli: iPhone 7 Plus, iPhone 8 Plus, iPhone X e successivi. iPad supportati: mini 5 (2019) e versioni successive, iPad Air 3 (2019) e versioni successive, iPad 7 (2019) e versioni successive, iPad Pro prima generazione (2016), solo modello da 12,9″, iPad Pro di seconda generazione (2017) e versioni successive.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here