Trucco pazzesco per Smartphone: come eliminare le pubblicità dal tuo browser dalle impostazioni cellulare

0
1494

Le pubblicità sui nostri smartphone sono diventate sempre più pervasive. Dai siti ai video, dagli articoli ai giochi, difficilmente sarà possibile trovare un’esperienza digitale che non sia interrotta da pubblicità invasive. Per questo gli utenti sono sempre alla ricerca di nuovi modi per arginare il problema.

ads
I metodi per bloccare le pubblicità sono molto ricercati dagli utenti – ComputerMagazine.it

La presenza delle promozioni pubblicitarie su internet è ormai incredibilmente diffusa. Spesso non si tratta di semplici banner pubblicitari su quali possiamo tranquillamente scegliere se cliccare o meno, ma forme di pubblicità aggressiva, pop-up o contenuti che siamo costretti a visualizzare per poter usufruire del contenuto che abbiamo cercato.

Questo accade coi siti, che impongono la visualizzazione di determinati banner, spesso non skippabili oppure che richiedono la ricerca, resa volutamente difficoltosa, di una x da cliccare. Accade coi giochi, interrotti continuamente da annunci che vanno a spezzettare l’esperienza di immersione nell’avventura.

Altro esempio è quello dei video, interrotti da contenuti pubblicitari e preceduti da spot, che spesso non prevedono la funzione skip (o la prevedono dopo molti secondi). L’esempio più eclatante è stato quello di Youtube, il cui CEO ha intrapreso la strada dell’aumento del carico pubblicitario per i non abbonati.

Esiste però un metodo che potrebbe risolvere questo problema; non richiede l’installazione di programmi o applicazioni, né la messa in atto di procedure complesse, che spesso causano preoccupazione per gli eventuali problemi al sistema dei nostri smartphone. Si tratta di un metodo che agisce semplicemente sulle impostazioni.

Modificare le opzioni Wi-Fi per limitare le pubblicità

ad
Sempre più spesso le pubblicità sono un’interruzione che disturba le esperienze digitali – ComputerMagazine.it

Infatti il metodo è abbastanza semplice; è necessario andare ad agire sulle impostazioni del nostro smartphone. Dovremo selezionare le impostazioni “Wi-Fi e rete”. Da qui potremo vedere l’impostazione DNS privato, che solitamente troveremo di default settato sulla voce “Off”.

Selezioniamo quindi “DNS privato” e ci troveremo a dover scegliere l’impostazione da settare. Come detto, la troveremo nella quasi totalità dei casi già preimpostata su Off. Dovremo andare a modificare questa impostazione, scegliendo la terza voce, ovvero “Nome host del provider DNS privato“.

Quando avremo selezionato questa voce ci verrà richiesto di inserire un indirizzo sul campo di testo che si aprirà. Dovremo quindi inserire “dns.adguard.com” e salvare. Ora, tornando a navigare, vedremo che le pubblicità sono sparite, in quanto bloccate dal nostro DNS tramite la modifica effettuata.

Questo sistema usufruisce del servizio di Adguard; si tratta di una società russa che ha creato uno dei migliori blocca-annunci in circolazione. Il loro servizio DNS è stato reso disponibile al pubblico in maniera del tutto gratuita, permettendo di utilizzarlo tramite le impostazioni del nostro smartphone.

Con queste semplici mosse quindi sarà possibile ridurre fortemente il carico pubblicitario durante la nostra navigazione, con un servizio gratuito e di facile settaggio, senza la necessità di scaricare applicazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here