Android Auto cambia tutto: ecco l’aggiornamento che stavamo aspettando

0
893

Novità in arrivo nell’interfaccia dell’app di navigazione di Android. Le modifiche saranno improntate ad un uso più intuitivo, ad un’ottimizzazione degli spazi del display ed all’eliminazione di tutti gli elementi che possono distrarre l’autista nella visualizzazione del percorso.

navigatore
Le novità attese per Android Auto modificheranno l’esperienza di guida degli utenti – ComputerMagazine.it

C’è aria di novità nel mondo di Android Auto: Google infatti aveva già annunciato un pacchetto di novità nel settembre scorso. Tra questi, la riprogettazione di Waze, la gestione degli smartphone dual sim ed i pagamenti tramite Google Assistant. Si attende però un nuovo aggiornamento che non era stato comunicato.

L’azienda californiana infatti sta da mesi lavorando anche ad altre novità dell’app di navigazione Android Auto. Si attendono quindi a breve degli aggiornamenti nelle sue funzionalità e nell’esperienza di guida per i suoi utenti. La logica di questi cambiamenti sarà quella della facilità d’uso e del maggior focus sull’esperienza di guida.

I cambiamenti infatti prevedono di eliminare tutte le distrazioni nell’utilizzo dell’app; ad esempio sarà eliminata la barra di stato con l’orario, il segnale di rete e l’autonomia residua, sostituita da un piccolo indicatore in basso a destra del display. Inoltre, con una prolungata pressione del tasto Home, sarà possibile dividere in due lo schermo.

Difatti una delle nuove funzionalità consisterà nella possibilità di duplicare il display, mantenendo le informazioni sulla navigazione su metà schermo; l’altra metà potrà essere utilizzata per informazioni accessorie e navigazione sull’applicazione, senza perdere il contatto col percorso.

Focus sul percorso e connessione con lo smartphone

auto
L’aggiornamento di Android Auto permetterà la trasmissione del display dello smartphone – ComputerMagazine.it

Le modifiche quindi permetteranno al guidatore di utilizzare tutte le funzionalità dell’applicazione, mantenendo però la capacità di navigazione; infatti l’elemento centrale del nuovo aggiornamento è chiaro: tutte le azioni sul display potranno essere compiute senza che scompaia la mappa.

Sarà possibile anche evitare distrazioni alla guida tramite una nuova opzione nella gestione delle chiamate in arrivo; difatti se durante la guida riceveremo una telefonata, oltre a selezionare le opzioni Rispondi o Rifiuta, sarà possibile anche selezionare l’opzione Invia SMS; una funzione già presente negli smartphone ed ora integrata anche in Android Auto.

Inoltre una novità importante riguarda l’interconnessione con lo smartphone; si potrà infatti proiettare sullo schermo di Android Auto ciò che stiamo visualizzando sul display del nostro cellulare, in maniera del tutto analoga alla tecnologia Chromecast. La funzionalità infatti si chiamerà Cast.

I cambiamenti in arrivo quindi, sommati a quelli annunciati a settembre, punteranno a rivoluzionare Android Auto, andando ad integrare le migliori funzionalità degli smartphone ma contemporaneamente rendendo la navigazione più sicura, diminuendo le distrazioni del guidatore.

Si attendono quindi novità con una scadenza a brevissimo termine da parte dell’azienda californiana, che andranno a rivoluzionare l’interfaccia della sua principale app di navigazione.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here