Amazon diventa un modello da seguire secondo il Ministro Brunetta

0
348

Secondo un importante politico della nostra nazione, Amazon potrebbe essere quel tipo di società su cui dovremmo fare tutti quanti affidamento. E per quanto possa sembrare una semplice frase da proclamare, in realtà nasconde più significati in contemporanea. In che maniera è utile a noi?

Amazon diventa un modello da seguire secondo il Ministro Brunetta
Amazon è il miglior sito e-commerce a cui affidarsi quando si vuole comprare qualcosa – Computermagazine.it

Secondo le parole della Pubblica Amministrazione, una compagnia come Amazon è quel tipo di modello che chiunque dovrebbe seguire o imitare. A ribadirlo è il Ministro Brunetta, il quale afferma che la società in questione sia in grado di migliorare le esigenze del cittadino e di permettere una migliore gestione pubblica.

Da qui, dunque, possiamo capire che l’uomo sia propenso alla transizione digitale, il che è un bene visto e considerato che non tutte le figure più importanti – anche se può sembrare strano – accettano con piacere gli scambi e le compravendite effettuabili online. Ma quali sono le dichiarazioni sull’utilità di Amazon?

L’opinione del Ministro Brunetta

Amazon diventa un modello da seguire secondo il Ministro Brunetta
Favorire questa tipologia di acquisti è un’ottima iniziativa in generale – Computermagazine.it

Per cominciare, secondo lui, dovrebbe essere comune il fatto di tracciare ogni singola pratica della pubblica amministrazione dall’inizio alla fine, esattamente come avviene con le consegne di Amazon. In questo modo, la digitalizzazione non potrà fare altro che migliorare ancora di più questo aspetto. E in occasione del phygital meeting di Ambrosetti, ha avuto finalmente l’opportunità di spiegare al meglio il suo punto di vista: “Possibile che oggi possiamo tracciare un pacco che ordiniamo online, ma non riusciamo a sapere a che punto è una pratica? Io vorrei che fosse tutto tracciabile, come avviene con i pacchi che ordiniamo su Amazon“.

Non voglio sapere soltanto dov’è il pacco, ma anche chi è il responsabile del procedimento. Introdurrò, inoltre, un rafforzamento della valutazione della performance, con un sistema di premi e punizioni, e della customer satisfaction. Come possiamo valutare una chiamata su WhatsApp, così i cittadini potranno valutare i servizi offerti dalle amministrazioni. Semplificare e tracciare non basta ancora. Per cambiare la Pubblica amministrazione è fondamentale il capitale umano. Oggi l’età media dei dipendenti pubblici è alta, oltre i 50 anni, e il livello di competenze digitali non è adeguato alla sfida della transizione che dobbiamo raccogliere. Io penso sia il momento di migliorare il senso di appartenenza alla Pa, la brand awareness. Trasparenza, performance, formazione, semplificazioni: ora stiamo invertendo la rotta. Dobbiamo rendere il brand più attrattivo“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here