Per gli amanti di Nintendo ecco il GameCube portatile

0
581

Da un lato una console che sta stracciando ogni record possibile e immaginabile, dall’altro un’altra console che, seppur abbia aperto le strade ad IP favolose, non ha ricevuto quanto meritava. Stiamo parlando di GameCube, console che torna oggi protagonista della scena. 

GameCube diventa portatile - 150322 www.computermagazine.it
GameCube diventa portatile – 150322 www.computermagazine.it

Sicuramente una delle console più sottovalutate nel panorama Nintendo, GameCube, a inizio millennio, ha saputo regalarci perle intramontabili che ancora oggi annoveriamo tra i videogiochi meglio riusciti dell’intera storia della casa nipponica. Da un lato c’è Nintendo Switch che sta distruggendo ogni record e che, recentemente, ha spento la sua quinta candelina. Dall’altra parte c’è GameCube, che torna oggi protagonista grazie ad un nuova versione.

GameCube diventa portatile grazie ad un modder

GameCube diventa portatile - 150322 www.computermagazine.it
GameCube diventa portatile – 150322 www.computermagazine.it

Parliamo di una produzione fan made del cubo di Nintendo, nello specifico una edizione portatile di GameCube che, finalmente, prende vita dopo anni ed anni di rumor e immagini fake. Era da tempo che circolavano in rete versioni portatili di GameCube ed un tale utente – modder – si è detto stanco ed ha deciso così di dare vita alla versione portatile di GameCube.

Questa volta non si tratta di immagini fake o rumor di corridoio direttamente da Reddit, ma della pura e semplice realtà. A dare vita a questo gioiellino GingerOfOz, che ha integrato l’hardware di Wii dentro una scocca realizzata per l’esigenza specifica. Il tutto, spinto dalla retrocompatibilità, ha permesso di creare una versione portatile di GameCube. La scelta di usare una Wii, spiega il modder, è da ricercarsi nell’esigenza di trovare una scheda che consumasse meno dell’originale cubo di Nintendo.

La funzione di lettura del disco è solo ornamentale, spiega il modder: “quando ho visto per la prima volta questo mockup portatile di GameCube anni e anni fa, il mio pensiero è subito stato “ne ho bisogno”, ovviamente, è stata una cosa difficile da affrontare“. Eh sì, perché un conto è creare un fake/concept altro è ricavare un prodotto realmente funzionante e, stando ai risultati documentati nel video, l’obiettivo è stato centrato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here