Apple definisce la timeline con cui rivoluzionerà iPhone e inserirà features uniche nei suoi dispositivi

0
377

Il conto alla rovescia è cominciato: tra circa quattro anni, ovvero entro il 2026, Apple presenterà la fotocamera in display per gli iPhone, ovvero il sistema con Face ID e fotocamera frontale perfettamente integrati sotto allo schermo. Scopriamo la timeline della Mela.

UDC Apple ComputerMagazine.it 12 Maggio 2022
L’analista Ross Young svela le previsioni per implementare al meglio la tecnologia UDC nei prossimi quattro anni – ComputerMagazine.it

Una serie di fasi di sviluppo che, a partire dal nuovo iPhone 14 di imminente uscita e fino al 2026, condurranno la Apple verso un traguardo importante: introdurre sul mercato la fotocamera in display, con Face ID e fotocamera frontale perfettamente integrati.

E’ quanto riportato dall’analista statunitense e CEO della Società “Display Supply Chain Consultants” (DSCC) Ross Young, che di recente ha fatto emergere le criticità e le sfide più importanti che anche la società di Cupertino dovrà affrontare e risolvere per raggiungere il risultato nei tempi previsti.

Già, “anche” la Apple: perché altre compagnie hanno tentato l’impresa, come la Samsung introducendo la “Under Display Camera” (UDC) sul modello Galaxy Z Fold 3, così come la ZTE sul modello Axon 20 e, negli scorsi giorni, anche sull’Axon 40 Ultra. Ma ancora non possiamo pienamente parlare di risultati convincenti e soddisfacenti, proprio perché la tecnologia è ancora, potremmo dire, ai suoi albori.

Le considerazioni e previsioni dell’analista Ross Young

Tecnologia UDC Apple ComputerMagazine.it 12 Maggio 2022
La timeline di sviluppo prevista da Ross Young – ComputerMagazine.it

Per poter essere totalmente invisibile e di qualità elevata, la tecnologia dell’Under Display Camera – secondo l’analista Ross Young – deve ancora compiere diversi passi avanti nel processo di sviluppo che, per i modelli Standard e per i modelli Pro di Apple, sempre secondo l’analista dovrà prevedere le cinque fasi di sviluppo, organizzate nei prossimi 4 anni, mostrate nella timeline poco sopra.

Ancora secondo Young, nel 2024 i modelli Pro potranno finalmente essere dotati di sensori per il Face ID sotto al display e la stessa sorte potrà toccare ai modelli Standard a partire dall’anno successivo, il 2025.

Solo nel 2027, tuttavia – sottolineiamo: sempre seguendo la via ipotetica e previsionale dell’analista – tutta la gamma dei melafonini potrebbe aver adottato appieno ed a livelli qualitativi e prestazionali soddisfacenti la tecnologia UDC (a quali costi, però, ancora non ci è dato sapere).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here