Come creare un effetto live scattando una semplice foto

0
193

Scattare delle foto originali e che possano essere in grado di attrarre chi le guarda, beh, è una di quelle soddisfazioni che ci rendono contento tutto il giorno. Dipende sempre da come vengono eseguite ovviamente, ma ci sono degli effetti che possono essere attivati soltanto in modi differenti e a seconda di come li usiamo, ragione per cui dovremmo prestare attenzione alle impostazioni che ci offre il nostro cellulare. E se volessimo creare un effetto live, come potremmo riuscirci?

Come creare un effetto live scattando una semplice foto
Tutti sarebbero felici di avere un cellulare come l’iPhone; le sue funzionalità sono eccezionali – Computermagazine.it

Piace a tutti immortalare delle immagini memorabili e che possano essere in grado di suscitare ricordi ed emozioni. I fotografi di tutto il mondo lavorano da diversi anni a questi progetti, e il più delle volte ci riescono senza problemi grazie al fatto che abbiano preso perfettamente la mano per quanto riguarda la selezione degli effetti da aggiungere in quel preciso istante.

E anche noi, esattamente come quel genere di persone, vorremmo scoprire delle nuove opzioni che possano essere in grado di farci divertire in fin dei conti. Esistono eccome, ma solo pochi sanno come sfruttarle a dovere per riuscire a raggiungere un risultato sia concreto che invidiabile.

Ad esempio: in quanti sanno creare una foto live, ossia statica ma che sembra sia in movimento? Probabilmente in pochi, ma oramai non ci sarà più bisogno di preoccuparsi; vi spiegheremo in breve come riuscirci in modo tale che anche voi possiate farne uso in ogni momento della giornata.

La procedura per la creazione di immagini live

Come creare un effetto live scattando una semplice foto
Gli iPhone, come qualunque altro cellulare, ovviamente possono sfruttare impostazioni nascoste e che ci renderanno la vita migliore per ragioni differenti – Computermagazine.it

Ribadiamo, prima di iniziare, che il trucco che vi stiamo per esporre sia disponibile soltanto per coloro che utilizzano gli iPhone, dunque tutti gli altri non avranno la possibilità di poter utilizzare questa funzionalità a meno che non sia presente nei cellulari Android con un nome differente. Detto questo, seppur a malincuore dato che non fa paicere a nessuno, possiamo iniziare fin da subito.

Cominciamo così: dopo aver scelto il luogo adatto apriamo la fotocamera e, in seguito, attiviamo la modalità live. Dopodiché assicuriamoci che il soggetto stia completamente fermo, per poi scattare una serie di foto. Successivamente apriamole e scegliamo l’opzione “Esposizione ad anello“. Così facendo, il software, le unirà per formare un’unica foto compatta e ben costruita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here