Snapchat+, anche il fantasmino segue Telegram e rilascia una versione premium

0
221

Tre indizi di social che mettono a disposizione una parte di contenuti esclusivi a pagamento, fanno una prova. Domani è già qui. Il primo fra i social a provare questo nuovo concept è stato Twitter con il suo Blue. Di recente Telegram ha presentato il suo Premium. Ora è il turno di un altro social: Snapchat.

Snapchat 20220704 cmag
Arriva Snapchat+ – Adobe Stock

I maligni pensano che sia soltanto una trovata per limitare le perdite di un inizio 2022 letteralmente critico, un po’ come Netflix e Facebook. Tant’è. Fatto stato che l’applicazione di messaggistica istantanea consentire agli utenti della propria rete di inviare messaggi di testo, foto e video visualizzabili solo per 24 ore, con tanto di condivisione della geolocalizzazione al proprio gruppo di amici, ha lanciato Snapchat+.

E’ un servizio di abbonamento annunciato tramite un post sul blog di Snapchat lo scorso 29 giugno, dopo un mese di attenti test. Una raccolta di “funzionalità esclusive, sperimentali e pre-rilascio” disponibili per i fan appassionati di Snapchat a un canone mensile. Costo dell’abbonamento 3,99 dollari al mese.

Un’esperienza migliore per gli utenti di Snapchat. Sarà davvero così?

Snapchat 20220704 2 cmag
Snapchat – Adobe Stock

Va subito anticipato che per il momento l’Italia non è nei piani della messaggistica istantanea con il Fantasmino, anche se in un futuro prossimo non è escluso che Snapchat+ sbarchi nel Belpaese. Per il momento è un servizio ufficializzato per i seguenti paesi: Stati Uniti d’America (ovviamente), Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Australia e Nuova Zelanda, Arabia Saudita ed Emirati Arabi. Anche se per stessa ammissione di Snap, il “servizio verrà implementato in più località dopo il lancio iniziale”.

L’annuncio ufficiale si è limitato a creare l’atmosfera giusta, nel segno della curiosità. In qualità di abbonato Snapchat+, l’utente sbloccherà un badge speciale nel quale personalizzare e modificare l’icona della applicazione. Inoltre sarà possibile anche vedere quante persone hanno rivisto le tue storie.

Con Snapchat+ un utente sarà in grado di bloccare un amico, come “il tuo migliore amico numero uno su Snap, senza dimenticare la possibilità di vedere dove sono stati di recente i tuoi amici, attraverso la funzione Ghost Trails, sulla tua mappa in-app. Con una avvertenza: queste ultime funzionalità sono disponibili soltanto se gli amici hanno acconsentito a condividere la loro posizione su Snapchat.

Con le nuove funzionalità extra che racchiude, Snapchat+ promette un’esperienza migliore per gli utenti di Snapchat. Solo il tempo dirà quanto bene risponderanno, o quanto c’entra la crisi evidenziata dai dati del 2022. Nefasti anche per Snap.

Ma gli esempi forniti da Twitter Blue e Telegram Premium saranno la cartina di tornasole sulla mossa fatta (anche) da Snapchat.

FONTE

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here