Smartwatch e insonnia: i 5 migliori modelli che aiutano a conciliare il sonno

0
261

Gli smartwatch offrono una serie di funzioni che permettono di monitorare lo stato di salute, e fra queste ve ne sono alcune specifiche per conciliare il sonno e contrastare quindi l’insonnia.

Smartwatch e insonnia, 19/7/2022 - Computermagazine.it
Smartwatch e insonnia, 19/7/2022 – Computermagazine.it

Si tratta purtroppo di un problema che colpisce milioni di italiani, soprattutto in questo periodo di stress da lavoro unito ad un caldo torrido. Come detto sopra, però, con l’orologio giusto si può cercare di godere di una vita notturna un po’ salubre: non si tornerà a dormire magicamente di colpo, ma seguendo alcuni consigli si potrà sicuramente vivere un sonno più rilassato. Ecco a voi i 5 modelli di smartwatch migliori contro l’insonnia.

OPPO WATCH FREE

Partiamo dall’Oppo Watch Free, uno smartwatch che è stato presentato la scorsa primavera e che presenta alcune funzioni studiate appositamente per monitorare il sonno e la sua qualità. In particolare viene introdotto il sistema Osleep, che misura il sonno e valuta anche il rischio di russamento. Vengono registrati i suoni emessi di notte e grazie ad una serie di sensori e di algoritmi vengono accertate tutte le irregolarità nei ritmi del sonno, permettono quindi, previa visualizzazione del grafico da parte di un medico, di rilevare eventuali sintomi di apnea notturna e altri problemi di respirazione. Inoltre, grazie ad una funzione che misura la stanchezza attraverso i movimenti oculari rapidi, lo smartwatch vi indica quando è l’ora di spegnere tutto e andare a nanna.

OPPO Watch Free a 79,99 euro, -20%
Clicca qui per acquistarlo

GARMIN VENU 2 PLUS

Proseguiamo con il Venu 2 Plus, lo smartwtch di Garmin che monitora il benessere dell’utente. Sono tantissime le funzioni di cui gode soprattutto nel tenere sotto controllo il sonno, ma anche lo stress e l’energia corpora, grazie alla funzione Body Battery. Troviamo inoltre un saturimetro e il misuratore della frequenza respiratoria, mentre tramite la funzione Health Snapshot possiamo avere un report leggibile su tutti i nostri dati attraverso l’app Garming Connect. Infine, la qualità del riposo viene sintetizzata con un punteggio che va da 1 a 100 e che cambia ovviamente a secondo del nostro tipo di dormire.

Garmin Venu 2 Plus a 397 euro, -12%
Clicca qui per acquistarlo

SUUNTO 5 PEAK

Un altro smartwatch molto utile per dormire meglio è il Suunto 5 Peak, pensato appositamente per alpinisti ed atleti di sport endurance, per cui il sonno è decisamente basilare. Come fa notare il Corriere della Sera, “le immancabili funzioni di monitoraggio del sonno come la registrazione del battito cardiaco vengano affiancate anche da un “formato” che deve essere ridottissimo”. Tra l’altro anche a livello estetico si tratta di un prodotto che si concilia perfettamente con il sonno, in quanto il Suunto 5 Peak è il più leggero della sua categoria, solo 39 grammi.

Suunto 5 Peak a 249 euro, -17%
Clicca qui per acquistarlo

APPLE WATCH

Fra gli smartwatch più adatti per monitorare il sonno non potevamo non citare l’Apple Watch, che è dotato di un’app stand alone che si chiama Sonno, e che si integra alla perfezione con l’orologio intelligente. Si può usare per programmare una routine del sonno di modo da raggiungere gli obiettivi prefissati. Si può quindi scoprire quanto si ha dormito e verificare anche il trend degli ultimi 14 giorni. Si possono creare anche routine diverse, di modo da impostare orari differenti per il weekend. Quando si arriva alla full immersion Riposo l’opzione limita le distrazioni prima di andare a letto e tutela il sonno mentre dormi. Si può infine controllare la frequenza respiratoria durante il sonno.

2021 Apple Watch SE (GPS) Cassa 40 mm a 269 euro, -13%
Clicca qui per acquistarlo

Apple Watch Series 7 (GPS) Cassa 41 mm a 379 euro, -14%
Clicca qui per acquistarlo

FITBIT SENSE

Chiudiamo con quello che, secondo gli addetti ai lavori, è al momento il miglior smarwatch per chi soffre di insonnia, e stiamo parlando precisamente del Fitbit Sense. Si tratta di un dispositivo che offre numerosi suggerimenti personalizzati per migliorare la qualità del dormire, oltre a fornire un promemoria quando è ora di coricarsi. Secondo lo studio scientifico Evaluations of Commercial Sleep Technologies for Objective Monitoring During Routine Sleeping Conditions, si tratta dell’indossabile più preciso, così come tutta la famiglia Fitbit, per monitorare il sonno, grazie anche ad un sensore a tre lunghezze d’onda che permette all’orologio di misurare la Sp02, per monitorare l’ossigeno nel sangue. Si potranno così monitorare le apnee notturne, ed inoltre, è presente lo Smart Wake, che ti permette di farti svegliare nel momento più adeguato, ovviamente a seconda delle esigenze di ognuno.

Fitbit Sense a 200,37 euro, -39%
Clicca qui per acquistarlo

🔴 FONTE: Corriere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here