WhatsApp, ancora una novità pazzesca e questa volta riguarda lo Stato

0
216

E’ in arrivo una nuova, ennesima novità per quanto riguarda WhatsApp, l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo. Nel dettaglio, come riferito da Hdblog.it, sta per giungere un nuovo aggiornamento inerente gli Stati.

WhatsApp, 29/7/2022 - Computermagazine.it
WhatsApp, 29/7/2022 – Computermagazine.it

Si tratta di un cambiamento non corposo, ma comunque rilevante, e come sempre è stato svelato dai ragazzi molto attenti di WABetaInfo, portale che si occupa appunto di “scansionare” il codice delle varie versioni Beta di WhatsApp, e di portarne alla luce le modifiche. La novità è stata comunicata per la prima volta lo scorso mese di maggio 2022, ma in quel caso si trattava di una funzione che non era stata ancora implementata, di conseguenza, “utilizzabile dagli utenti – commenta Hdblog.it – ma di una potenzialità sopita e nascosta nel codice in attesa di essere attivata”. Ma cosa riguarda nel dettaglio? Grazie alla versione 2.22.17.8 della beta di WhatsApp per sistemi operativi Android, viene introdotta una piccola nuova per quanto riguarda gli aggiornamenti di stato, e in sostanza, gli stessi saranno ora visivamente più ricchi e completi nel momento in cui andremo ad utilizzarli per condividere un link che ci piace. Cambierà infatti l’anteprima dello stesso indirizzo web postato, con le gerarchie che verranno di fatto ribaltate.

WhatsApp, 29/7/2022 - Computermagazine.it
WhatsApp, 29/7/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP, ECCO L’ULTIMA NOVITA’ RIGUARDANTE LO STATO

Se infatti fino a quanto visto fino ad ora l’indirizzo era senza dubbio l’elemento più visibile, con la nuova interfaccia grafica risulterà essere invece l’anteprima ad essere al centro dell’attenzione, con delle dimensioni quindi maggiori rispetto a prima, e il link postato più sotto in calce. Al momento tale aggiornamento di WhatsApp è riservato solamente alla versione beta della stessa applicazione di messaggistica per sistema operativo di Google, ma tracce di questa novità erano state rinvenute mesi fa anche nell’applicazione per iOS, quindi per gli smartphone di casa Apple, di conseguenza è probabile che a breve anche i melafonini subiscano questo aggiornamento. In ogni caso, come sempre non vi sono certezze sulla data di rilascio, di conseguenza non è chiaro quando questa nuova feauture apparirà sui nostri telefonini: non ci resta che rimanere collegati in attesa di aggiornamenti.

🔴 FONTE: HDblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here