Embracer Group acquista i diritti de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit: nuovi videogiochi all’orizzonte?

0
314

Embracer Group piglia tutto. Dopo gli studi occidentali di Square Enix, l’azienda si sarebbe comprata i diritti per Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, e non solo. Con, all’orizzonte, la possibilità di far uscire nuove produzioni nel corso degli anni a venire.

Embracer Group si compra Il Signore degli Anelli - 19822 www.computermagazine.it
Embracer Group si compra Il Signore degli Anelli – 19822 www.computermagazine.it

Embracer Group fa la spesa, e mette al centro del carrello niente meno che i diritti de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit. L’universo letterario su cui J.R.R. Tolkien ha costruito i suoi quattro libri e, successivamente, Peter Jackson ha prodotto le due trilogie cinematografiche, appartiene ora al gruppo che, in precedenza, ha acquistato anche gli studi occidentali di Square Enix.

Ovviamente l’acquisto dei diritti gli darà la possibilità non solo di sviluppare videogiochi, ma anche produrre qualsiasi media gli passi per la mente. Dai gadget ai film, passando per parchi a tema e così via. I diritti comprendono anche la serie in uscita nelle prossime settimane su Prime Video, Gli Anelli del Potere. Mentre, concentrandosi sul discorso relativo ai film, quindi al cinema, il comunicato lascia intendere che si lavorerà nei prossimi anni per dare vita a nuove pellicole.

Embracer Group: gli effetti dell’acquisizione nell’immediato… e nel futuro

L’acquisizione attuale da parte di Embracer Group non avrà, tuttavia, alcuna influenza sui precedenti accordi e quindi sulla produzione di opere come Gli Anelli del Potere o il film d’animazione The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim, i quali resteranno invariati secondi quanto pattuito in precedenza. Stesso discorso per gli attesi videogiochi The Lord of the Rings: Heores of Middle-earth e Gollum.

La spesa totale di Embracer Group, oltre ai diritti de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, è di 577 milioni di dollari. Tra le proprietà intellettuali acquisite la Limited Run Games, lo sviluppatore Tripwire Interactive e, ancora, un altro team di sviluppo di cui però non è dato sapere il nome. Un gruppo sempre più folto e ricco di talenti, tra cui THQ Noirdic, Gearbox, Saber Interactive e Dark Horse Media.

🔴 FONTE: Embracer

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here