Novità per Android Auto, arriva la versione 8.0 ed introduce alcune novità ma qualcosa manca comunque

0
395

Bene ma non benissimo. Arrivano tante belle novità per il software sviluppato da Google che consente ai dispositivi mobili made in Android di essere utilizzati in automobili mediante il sistema di infotainment presente nel cruscotto. Bene. Ma manca una funzionalità che in molti si aspettavano.

Android Auto 20220823 cmag
Android Auto – Adobe Stock

L’aggiornamento Coolwalk per Android Auto è stato annunciato da Google con molto clamore all’evento per sviluppatori I/O all’inizio di quest’anno e, inutile dirlo, gli utenti sono stati super entusiasti di questa nuova funzionalità. Una funzionalità che però manca nella versione 8.0.

Ispirato alla dashboard di CarPlay di Apple, Coolwalk suddivide l’interfaccia utente di Android Auto in più schede, consentendo essenzialmente agli utenti di eseguire diverse app affiancate.

Praticamente ogni applicazione viene eseguita nella propria scheda, quindi puoi avere il software di navigazione, un lettore musicale, telefonate attive e altre app sullo stesso schermo. Indipendentemente dalle dimensioni dello schermo, poiché Coolwalk funziona sia con risoluzioni standard che widescreen.

Android Auto, le novità ci sono. Ma sono minori

Android Auto 20220823 cmag 2
Android Auto – Adobe Stock

Il gigante della ricerca con sede a Mountain View aveva originariamente promesso di portare Coolwalk agli utenti in estate, ma così non è stato. Da qui il bene Android Auto, ma non benissimo. L’ultima versione beta di Android Auto, la build 8.0, è ora disponibile per il download ma non include Coolwalk, quindi a prima vista, tutti i segnali suggeriscono che Google sta per perdere il suo ETA per il debutto di questa attesissima revisione di Android Auto.

Eppure, Coolwalk non è ancora stato distribuito agli utenti non è affatto la fine del mondo. Ed è tutto perché il rilascio di questa funzionalità non è legato a uno specifico aggiornamento di Android Auto.

I nuovi grandi aggiornamenti non richiedono una nuova versione di Android Auto poiché vengono attivati tramite un interruttore lato server, quando Google completa il lavoro di sviluppo. Il changelog associato all’aggiornamento menziona soltanto l’introduzione di qualche bugfix, novità minori che difficilmente gli utenti noteranno nell’uso quotidiano.

L’aggiornamento è attualmente in fase di distribuzione automatica attraverso il Play Store a tutti coloro che sono iscritti al programma beta di Android Auto.

Il codice per l’esecuzione di Coolwalk, invece, è già presente in Android Auto e, più recentemente, è stato scoperto che Google ha fatto buoni progressi su questa funzione. Ma deve essere ancora completato. Di certo verrà lanciato con un interruttore lato server e non come parte di un nuovo aggiornamento di Android Auto. Bisogna soltanto capire quando.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here