Pacchi Amazon, problemi di ladri? Ecco cosa rischia chi ruba la corrispondenza

0
153

Il rischio di perdere un pacco di Amazon non è basso, ma neanche imprevedibile: ecco che cosa ricordarsi nel momento in cui succede.

Abbiamo sentito numerose storie di sfortunate vittime che si sono ritrovate a dover fare i conti con delle spiacevoli situazioni, come quelle dove il proprio pacco Amazon non arrivava sino a casa per qualche ragione. Le motivazioni potevano essere certamente diverse, ma in tanti non possono fare altro che pensare che la ragione principale possa essere una sola: qualcuno lo ha rubato.

amazon pacchi 1
I furbetti sono ovunque – Computermagazine.it

A tal punto la domanda appare più che lecita: cosa è possibile fare in circostanze come questa? La legge ci dice che, al di là della modalità, rubare un pacco è considerato un furto: la persona si appropria di un bene che non è di suo possesso, ma che è destinato a qualcun altro. Può accadere, però, che il proprietario del pacco non vada a ritirarlo al momento della consegna, e che provveda invece la portineria a tenerlo in custodia.

I pacchi di Amazon sono nostre proprietà effettive: denunciate in caso di smarrimento

Ciò non toglie che ci possa essere qualcuno intento a rubarlo, magari perché desidera averne il contenuto o per fare un eventuale dispetto. Comunque sia rimane un reato bello e buono, che può portare ad avere delle conseguenze non indifferenti. Con precisione parliamo di furto in abitazione, seppur avvenga all’esterno; come agisce la legge a tal proposito, e a cosa dovremo prepararci in vista di vicende del genere?

amazon pacchi 3
Se non arriva il vostro pacco, è giusto lamentarsi – Computermagazine.it

La Corte di Cassazione ha sottolineato che, come stavamo dicendo, rubare un pacco Amazon è considerato al pari di un furto in abitazione, anche se questo avviene alla portineria del palazzo, cioè dove generalmente vi è un custode. E per poter rimediare ad un eventuale furto, innanzitutto, è importante verificare che il pacco non sia stato consegnato in portineria. Può capitare che venga lasciato lì, quindi non siate frettolosi.

Così facendo avremo modo di capire se effettivamente sia stato riposto in magazzino; ci sarebbe possibilità di recuperarlo in questo caso, senza troppi problemi oltretutto. Ma se così non fosse, riteniamo che sarebbe necessario procedere con una denuncia per poter capire che fine abbia fatto il pacco, e non c’è nulla di male: si tratta di una nostra proprietà, dunque non dobbiamo trascurare questa occasione.