Prepara il tuo PC all’estate con questo nuovo dissipatore PC

Contiene link di affiliazione.

Avere un buon sistema di raffreddamento per il proprio computer è di fondamentale importanza sempre e comunque, ma ancora di più lo è durante il periodo estivo, quando il caldo non lascia scampo a niente e nessuno!
Fortunatamente il mercato tecnologico è ampiamente a conoscenza di tutto ciò e pertanto si è diversificato con prodotti molto diversi tra loro come dissipatori ad aria o a liquido, con grandi differenze tra loro ma anche prestazioni molto differenti.

Dissipatore per PC DeepCool
Il dissipatore è un elemento essenziale per il raffreddamento del PC – computermagazine.it

Quelli ad aria, ad esempio, sono i più diffusi mentre quelli a liquido offrono prestazioni migliori ma risultano essere di più complessa gestione; tra quelli ad aria è impossibile non provare a citare almeno una volta il marchio DeepCool, che con prodotti come l’AK400 riesce a trovare un ottimo punto di contatto tra prestazioni aggressive e prezzo interessante. Scopriamo come preparare il tuo PC all’estate con un dissipatore adatto!

Avete un PC da gaming e volete raffreddarlo con poco? Ci pensa DeepCool

I dissipatori ad aria sono un’ottima soluzione per il raffreddamento del PC e su questo c’è poco da girarci intorno. Tra i migliori disponibili in commercio, specie se non vogliamo spendere una fortuna, troviamo senza dubbio il DeepCool AK400. L’azienda di Pechino, da sempre, ha come missione quella di realizzare hardware per PC che sia ad alte prestazioni, garantendo anche soluzioni di raffreddamento per gamer e appassionati senza però attentare al loro portafogli.

I suoi dissipatori sono competitivi e tra questi quello di cui è molto facile parlare è l’AK400. Realizzato in rame e alluminio, tale disspitaore per CPU si presenta in una packaging minimal con protezione dalla schiuma; all’interno della scatola è presente un kit di montaggio ma non invece il tubetto di pasta termica; quest’ultima, infatti, è pre-applicata sul dissipatore!

Dissipatore DeepCool AK400
DeepCool AK400 è uno dei migliori dissipatori ad aria in vendita – computermagazine.it

Chiaramente il pezzo forte del dissipatore è rappresentato dalla sua ventola singola da 120mm che assicura ottime prestazioni con il minimo del rumore; parte di questo si deve anche al design, che attraverso un grande senso del minimale (niente luci RGB, per intenderci), contiene al minimo le vibrazioni inutili. Deepcool assicura una durata dovrebbe essere di circa 50mila ore, con una garanzia di tre anni. Il fatto che il dissipatore sia facile da montare permette di ottenere prestazioni sorprendenti senza andare a pesare troppo sul conto dell’energia elettrica.

Vedi su Amazon

I tubi di calore in rame – che sono quattro – agevolano il passaggio rapido del calore lontano dalla CPU, così da ottenere un raffreddamento efficace. Il dissipatore è compatibile con gli ultimi socket di casa Intel e AMD, cosa che farà la gioia di tutti quelli che vogliono trovare uno strumento per raffreddare al meglio il proprio computer dopo aver avviato il videogioco più esoso tecnicamente in circolazione. La sua grande potenza, però, lo rende interessante anche per chi deve raffreddare un potente computer destinato a lavori in ambito tridimensionale o machine learning.

Quali sono i vantaggi dell’avere un bel dissipatore ad aria?

I dissipatori ad aria sono più diffusi e, certamente, più pratici e gestibili rispetto quelli a liquido. Se questi ultimi raffreddano il PC utilizzando un circolo ininterrotto di liquido per eliminare il calore – comunque, utilizzando una base in rame, ma in modo più complesso e con più componenti necessari – il dissipatore ad aria ha un funzionamento semplice, che smaltisce il calore attraverso una ventola e un dissipatore in rame: tra il processore e il dissipatore, poi, è applicata una pasta termica che permette un’aderenza migliore e aumenta, così, la capacità di trasferimento del calore dalla CPU verso il dissipatore in rame e, infine, all’esterno.

Si tratta, comunque, di componenti di fondamentale importanza per PC da gaming, in quanto il processore – durante i giochi e le attività più intense – può raggiungere temperature molto elevate, rischiando di superare il limite ed è necessario, dunque, raffreddarlo. Entrambe le soluzioni sono, certamente, valide, ma un dissipatore ad aria – seppur dovendo fare attenzione alla compatibilità con il proprio case – vanta un rapporto prestazioni-prezzo migliore e una più facile installazione e manutenzione.

In questo caso, il dissipatore DeepCool AK400 garantisce prestazioni eccellenti, adatte anche ai gamer più tosti. Un prodotto innovativo e professionale, oltre che amico dell’ambiente: l’azienda, infatti, si impegna da sempre per uno sviluppo più sostenibile, migliorando costantemente in materia di ecologia, riduzione dei consumi e risparmio energetico. Che altro volere?

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy