AirPods Pro: Apple sostituisce gratuitamente le cuffie difettose

0
97

Apple, con un post sul sito, ha ufficialmente reso nota la possibilità di sostituzione delle sue cuffie di punta AirPods Pro. Se avete uno dei problemi elencati, avrete la possibilità di farle sostituire gratuitamente.

Arriva dAirettamente dal sito di Apple la notizia che sarà possibile farsi sostituire gratuitamente le proprie AirPods Pro qualora presentassero uno dei problemi elencati dalla stessa azienda di Cupertino, nel particolare l’assenza della funzione di cancellazione del rumore, sopraggiunti dopo il recente aggiornamento firmware 2C54.

Arrivate sul mercato nel corso del 2019, le AirPods Pro sono, ad oggi, le prime cuffie in-ear nonché modello di punta della mela morsicata. Modello che ha, di fatto, scavalcato le ben più popolari AirPods, giunte alla seconda generazione che ha tra le altre cose introdotto la ricarica wireless.

Peculiarità del modello Pro, la funzione di cancellazione attiva del rumore, in grado di sopprimere i suoni provenienti dall’esterno per una totale immersione nel suono proveniente dalle cuffie.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple annuncia L’evento “One more thing” per il 10 novembre: le novità

AirPods Pro sostituite gratuitamente: ma quali sono i requisiti per rientrare nella campagna?

AirPods Pro sostituite gratuitamente
AirPods Pro (via apple.com)

Ed è proprio intorno a questa funzione peculiare delle Pro che gira la campagna di Apple, la quale ha resa nota la possibilità di sostituzione gratuita delle cuffie difettose presenti sul mercato. Ma vediamo insieme nel dettaglio quali sono i requisiti per usufruire della sostituzione gratuita:

  • fruscii che aumentano in ambienti particolarmente rumorosi, sia durante l’attività fisica che le chiamate;
  • non funzionamento della cancellazione attiva del rumore una volta attivata e conseguente aumento dei suoni di sottofondo, come rumore della strada o in aereo;
  • perdita dei bassi durante la riproduzione musicale.

Apple fa inoltre sapere che la campagna di sostituzione riguarderà solo ed esclusivamente le cuffie e non la custodia di ricarica. Una volta segnalati i malfunzionamenti, sarà la stessa azienda di Cupertino a prendersi carico della sostituzione fornendo assistenza per poi, eventualmente, rimpiazzare le cuffie difettose qualora rientrassero nella casistica.

Se le vostre AirPods Pro dovessero presentare uno di questi problemi, dovrete rivolgervi ad un Apple Store recandovici o prenotando un appuntamento alla Genius Bar dal sito Apple, oltre ai noti centri servizi autorizzati.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple Tv sbarca su Xbox Series X e S: disponibile dal 10 novembre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here