Gigabyte, annunciate 4 schede video Aorus RTX 3090 e 3080: le varianti

0
79

La Gigabyte ha annunciato l’arrivo di quattro schede video: due Aorus Xtreme WaterForce WB e altrettante Xtreme WaterForce. Le prime hanno un sistema di raffreddamento a liquido e le altre un dissipatore AIO

La Gigabyte Technology, azienda con sede a Taiwan, ha annunciato l’arrivo di quattro nuove schede grafiche: due Aorus Xtreme WaterForce WB e due Xtreme WaterForce basate su RTX 3080 e 3090. Queste soluzioni prevedono il leak detection: si tratta di un circuito che copre il raccordo ed il waterblock in grado di rilevare le perdite ed avvisare con una luce lampeggiante in caso di perdite.

Tutte le schede hanno sei uscite video nella parte posteriore: 3 x HDMI – due 2.1 e una 2.0 -, 3 x DisplayPort 1.4a. Supporta poi un backplate metallico, un rivestimento del PCB aerospaziale anti-polvere ed anti-umidità. I materiali sono di alta qualità Ultra-Durable e la garanzia estesa per i membri Aorus registrati. Le specifiche tecniche di tutte le schede grafiche non sono ancora disponibili, ma la Aorus GeForce RTX 3080 Xtreme WaterForce WB ha una GPU impostata con un boost clock di 1845 MHz.

LEGGI ANCHE—> Raspberry Pi 400, la tastiera che è anche computer

Gigabyte Aorus, le variante delle nuove uscite

 

 

 

Le Aorus Xtreme WaterForce WB hanno un sistema di raffreddamento a liquido open-loop. Il waterblock ha una spaziatura dei canali tra le microalette: esse garantiscono un trasferimento migliore del calore dalla GPU, cover e backplate. L’illuminazione RGB personalizzabile serve a creare sistemi coordinati.

Le Xtreme WaterForce hanno invece un dissipatore AIO con radiatore da 240 mm e due ventole da 120 mm, mentre la grande piastra di rame tocca direttamente la GPU, la VRAM e altre parti critiche per un raffreddamento efficace. Sia frontalmente che posteriormente le schede sono dotate di illuminazione RGB personalizzabile e le ventole ARGB regolabili tramite il software RGB Fusion 2.0.

LEGGI ANCHE—> Intel sfida Nvidia e AMD, presentata lris Xe Max

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here