Alexa Care Hub: la funzione per prendersi cura degli anziani che vivono da soli

0
223
Amazon Alex (Everyeye.it)

Proseguono le funzionalità aggiuntive su Amazon Alexa, l’assistente intelligente senza dubbio più diffuso sul mercato. L’ultima feature è decisamente degna di nota: si chiama Care Hub e permette di prendersi cura delle persone che vivono da sole, in particolare anziani, e genitori, attraverso un chek-in da remoto. Come funziona? Se la persona che vogliamo “controllare” ha un dispositivo Echo in casa con l’applicazione Alexa sul proprio telefonino, basterà effettuare il collegamento fra i due account per sapere se stia bene o se abbia bisogno di qualche cura. Fra le numerose funzionalità permesse da Care Hub, anche la possibilità di ricevere una notifica sul proprio smartphone ogni qual volta si chieda aiuto ad Alexa. Si tratta senza dubbio di una funzione preziosa, soprattutto nel periodo delicato in cui stiamo vivendo, dove milioni di persone sono costrette a rimanere chiuse in casa per via dell’epidemia di covid. “È un modo semplice – fa sapere Amazon, come riporta SkyTg24.it – per sentirsi vicino anche quando si è lontani”.

Amazon
Amazon

ALEXA CARE HUB: ECCO COME FUNZIONA

Care Hub è entrata in funzione ufficialmente nella giornata di ieri, mercoledì 11 novembre, e per sfruttarla basterà collegare appunto il proprio account Alexa a quello di un’altra persona dotata a sua volta dello smart speaker o di un Echo. Quest’ultima dovrà poi accettare l’invito, e il link sarà completato. L’azienda americana fa notare che si tratterà di “un resoconto di alto livello che include informazioni di base, come le luci utilizzate in casa, piuttosto che un modo per spiare i genitori”. Se qualcuno avrà bisogno di assistenza, potrà contattare Alexa attraverso il comando “chiamare aiuto”, e l’assistente inviterà una notifica al parente collegato. “Una volta che la connessione è stabilita – spiega a riguardo Toni Reid, vice presidente di Alexa Esperienze e Echo Dispositivi – il destinatario delle cure non ha bisogno di fare nulla e può andare avanti con la sua giornata come al solito. Ciò che si ottiene è un po’ di tranquillità”.

LEGGI ANCHE Amazon Alexa compie 2 anni in Italia: il regalo è Tiziano Ferro…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here