Spotify down, l’app non funziona: impossibile riprodurre le canzoni

0
233

Numerosi utenti hanno segnalato Spotify Down questa mattina. Il servizio di streaming musicale più diffuso al mondo sta infatti registrando una serie di problemi sia per l’utilizzo “classico”, con l’applicazione per smartphone, sia per la versione desktop per personal computer. Nel dettaglio, Spotify risulta essere down da circa le ore 10:00 di questa mattina, venerdì 27 novembre, indicativamente da poco più di due ore. Come al solito sono state tantissime le segnalazioni al sito Downdetector, dove vengono mostrati i picchi di “chiamate” e nel contempo le mappe dove Spotify risulta essere inaccessibile. A riguardo non sembrerebbe essere un problema relativo alla sola Italia ma bensì a buona parte dell’Europa e anche agli Stati Uniti. Le segnalazioni sono piovute in maniera copiosa anche sui social, ed in particolare su Twitter, dove, come accade spesso e volentieri in questi casi, è divenuto di tendenza l’hashtag #spotifydown. Ma in cosa consiste in particolare il problema legato a Spotify?

Spotify, il logo

SPOTIFY DOWN: L’AZIENDA AL LAVORO PER RISOLVERE IL PROBLEMA

Tramite un post ufficiale, la stessa Spotify ha riconosciuto l’esistenza del “down”, facendo sapere di essere al lavoro per risolvere il disservizio, di conseguenza, è probabile che nel giro di breve tempo il tutto possa tornare alla normalità. L’azienda ha poi fatto sapere di aver apportato alcune modifiche alla sua applicazione che con grande probabilità dovrebbero portare a breve Spotify online, ma al momento le segnalazioni risultano essere ancora molte. Fra i problemi lamentati dai vari utenti, spicca in particolare la difficoltà nella riproduzione delle canzoni, operazione quasi impossibile da portare a termine, ed inoltre, molti utenti, mentre stanno ascoltando un brano, vengono “switchati” su un’altra canzone nel giro di pochi secondi senza che l’utente stesso abbia dato alcun comando. C’è anche comunque chi sta usando l’app senza alcun problema, ma sembrerebbero essere davvero pochi i fortunati. E voi state riuscendo ad utilizzare Spotify? Fatecelo sapere nell’apposito spazio commenti.

LEGGI ANCHE Spotify su Apple Watch: ora è possibile ascoltare la musica senza iPhone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here