L’azienda Google eliminerà le moleste pubblicità di alcolici e siti di scommesse

0
205

Stop alle pubblicità non gradite. Google consentirà all’utente di disattivare quelle su alcolici e siti di scommesse.

Norme Google
Norme Google Photo by Google

Grande passo a vantaggio degli utenti: le pubblicità di alcolici, siti di scommesse e casinò potranno essere rimosse, grazie a nuove impostazioni sul browser.

Le pubblicità online sono già troppo seccanti, non solo per gli utenti, ma anche per l’antitrust. Nella fattispecie, quelle su scommesse e alcolici anche pericolose, tanto da poter indurre in tentazione chi è riuscito ad uscire da certi giri o chi, come molti giovani, ingenuamente potrebbe finire in questa rete.

È per questo che, grazie ad un aggiornamento del browser, gli utenti potranno disattivare questo tipo di pubblicità. La società ritiene fondamentale il fatto che i fruitori del browser possano personalizzare la visualizzazione delle pubblicità in base ai loro interessi e le loro preferenze.

POTREBBE INTERESSARTI –> Le Beats Solo3 wireless sono vendute a prezzo stracciato su Amazon

L’update di Google che rimuove pubblicità di alcolici e scommesse

Impostazioni annunci
Impostazioni annunci Photo by Google

Per disattivare le pubblicità moleste basta andare sul link dedicato alle Impostazioni annunci. Su questa pagina saranno visibili gli annunci pubblicità proposti durante la navigazione. Cliccando su uno di essi, sarà possibile entrare in un pannello e cliccare “Disattiva” per rimuovere quello che meno preferiamo. Naturalmente, in qualsiasi momento, sarà possibile ripristinare questa funzione o riattivare altri annunci pubblicitari.

L’introduzione di queste nuove impostazioni è anche frutto di una collaborazione tra il colosso di Mountain View e la International Alliance for Responsible Drinking (IARD), in relazione al marketing responsabile degli alcolici.

POTREBBE INTERESSARTI –> La truffa del codice a 6 cifre di Whatsapp torna di moda: ecco cosa si rischia

La funzione di disattivazione di questi annunci verrà integrata gradualmente: si comincerà con YouTube negli Stati Uniti, per poi implementarla su tutte le pubblicità di Google e YouTube, nel corso del prossimo anno.

Logo Google Ads
Logo Google Ads Photo by Google

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here