Da adesso è possibile usare anche Zoom sullo smart speaker Nest Hub Max

0
232

Dopo Google Duo e Google Meet, ora anche Zoom è disponibile su Nest Hub Max, mentre lo smart speaker Home Max sarà ritirato ufficialmente.

Zoom su Next Hub Max
Zoom su Next Hub Max Photo by Google Store

Mentre il gigante di Mountain View ritira ufficialmente lo smart speaker Home Max, intanto ha integrato la piattaforma Zoom su Nest Hub Max.

Uno dei nuovi dispositivi intelligenti è ora al passo coi tempi. Per usufruire al meglio dei servizi di videochiamata rapida, le piattaforme più usate del momento sono disponibili sul Nest Hub Max. Dopo Google Duo e Google Meet, ora anche Zoom raggiungerà i device con assistenza vocale.

Nest Hub Max risponde alle domande di chiunque nelle vicinanze senza necessariamente bisogno della classica hotword “Hey Google”. Il riconoscimento avviene semplicemente attraverso la videocamera frontale tramite riconoscimento del volto.

POTREBBE INTERESSARTI –> Le funzionalità intelligenti di Gmail, Chat e Meet da attivare

Zoom attivo su Nest Hub Max

Videochiamata
Videochiamata Photo by Christina Morillo from Pexels

L’utilizzo della piattaforma di videochiamata su Nest Hub Max è molto semplice. Per prima cosa, bisognerà collegare il proprio account Zoom sullo smart speaker mediante le impostazioni dell’app Google Home.

Subito dopo, cliccando su “Servizi”, poi “Chiamate vocali e video”, bisognerà toccare “App video e vocali” per poter inserire il proprio account. Per avviare la videochiamata, basterà, infine, dire: “Ok, Google! Avvia una chiamata Zoom”.

Fino al 31 marzo 2021, le chiamate e videochiamate saranno illimitate fino a 24 ore ciascuna. Coloro che sono in possesso di router Google WiFi o Next WIFI potranno indicare Zoom come servizio prioritario. In questo modo, le prestazione di connessione saranno più elevate durante l’uso della piattaforma.

POTREBBE INTERESSARTI –> Lotto Simbolotto SuperEnalotto e 10eLotto: le estrazioni del 15 dicembre

Coloro che sono già iscritti al programma in anteprima, potranno vedere già l’app, disponibile gratuitamente e a pagamento in Canada, USA, Regno Unito e Australia.

Next Hub Max
Next Hub Max Photo by Google Store

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here