Videogiochi fatturano più di cinema e sport: nel 2020 ascesa incredibile del media

0
226

Videogiochi fatturano più di cinema e sport. Il 2020 è stato l’anno della pandemia e dei lockdown, due componenti che hanno fatto crescere considerevolmente il mercato videoludico. 

Videogiochi fatturano
Tuf Gaming (Adobe Stock)

Cinema e sport sono stati, senza giri di parole, due tra i settori maggiormente colpiti dalla crisi globale dovuta a COVID-19. La pandemia ha imposto la chiusura totale di cinema e palestre, ma anche stadi, colpendo pesantemente due dei settori più redditizi nell’economia globale.

A differenza, il settore dei videogiochi, complice la reclusione, ma anche l’arrivo delle console di nuova generazione e delle nuove schede grafiche, ha avuto un picco incredibile nell’annata in corso. Basti pensare a quanto è difficile trovare una PlayStation 5, una Xbox Series S|X o una nuova NVIDIA GeForce della serie 3xxx.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Pfizer, l’annuncio sul vaccino fa crollare le azioni del settore videogiochi

Videogiochi da record: il settore fattura più di cinema e sport messi insieme

La cifra è spaventosa e la riporta l’International Data Corporation: 179,7 miliardi di dollari entro la fine dell’anno attuale, con una crescita di 20 punti percentuali rispetto al 2019. Niente a che vedere con le cifre raggiunte da cinema e sport, arrivate complessivamente a 175 miliardi lo scorso anno. La previsione per il 2020 è al ribasso, complici la chiusura di cinema, palestre, stadi e tutto ciò che è legato ai due settori, tra i più colpiti dalla pandemia.

Videogiochi fatturano
Fonte International Data Corporation

Dietro al successo dei videogiochi ci sono, come detto, i lunghi periodi di reclusione forzata, ma anche l’uscita delle nuove console. PlayStation 5 e Xbox Series X|S sono state le regine delle vendite nei mesi di novembre e dicembre. Ma anche Switch continua la sua galoppata tra le console Nintendo di maggior successo.

LEGGI ANCHE –> La Metacritic Top 10 2020 dei videogiochi: The Last of Us II non vince…

Infine il gaming mobile, tra le branchie del settore più in crescita. +25% nel fatturato, con un 2020 che chiude a 87,7 miliardi di dollari di fatturato. Tra i maggiori fruitori il mercato asiatico e pacifico, con 56,6 miliardi del fatturato complessivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here