Twitter come Clubhouse: arrivano i messaggi vocali

0
214

Grande novità per uno dei social network più utilizzati al mondo: anche su Twitter arrivano per la prima volta i messaggi vocali. Probabilmente “ingolositi” dal successo clamoroso ottenuto in queste ultime settimane da Clubhouse, anche il social del cinguettio ha deciso appunto di rivoluzionarsi, aprendo a questa interessante e nuova funzione.

Twitter e i messaggi vocali (Foto Il Post)
Twitter introduce i messaggi vocali (Foto Il Post)

Come pubblicato dall’account di Twitter India (tweet che trovate qui sotto), sono ufficialmente iniziati i test riguardanti i messaggi vocali, delle brevi registrazioni che si possono inviare fra utenti attraverso i DM, Direct Message, messaggi diretti e privati. E’ diverso tempo che il social sta lavorando a questa funzione, e già a giugno dell’anno scorso era stata data l’opportunità agli utenti Apple di condividere dei tweet vocali; quindi a metà del dicembre 2020 è arrivata Twitter Spaces, che ha permesso agli utenti di scambiarsi dei messaggi vocali fra un tweet e un altro. Così come dal filmato di cui sopra, la funzione di messaggi vocali permette di condividere dei file audio lunghi al massimo 140 secondi, quasi due minuti e mezzo, e la registrazione avviene attraverso un pulsante con un cerchio rosso (il classico simbolo rec), con l’aggiunta del tempo scandito da un contatore che ci permette di tenere controllato quanto abbiamo ancora a disposizione. Note vocali sì, quindi, ma non infinite, con Twitter che continua quindi a strizzare l’occhio ai contenuti “mini”.

TWITTER COME CLUBHOUSE, ARRIVANO I MESSAGGI VOCALI: COME FUNZIONANO

POTREBBE INTERESSARTICentinaia di account rubati su Instagram, TikTok e Twitter sono stati disabilitati

Ma come funzionano nel dettaglio questi nuovi messaggi vocali? Una volta che il messaggio viene registrato, l’utente può riascoltare lo stesso e decidere quindi se inviarlo, oppure cancellarlo attraverso l’apposito pulsante. Senza dubbio una comodità non da poco visto che spesso e volentieri si registrano messaggi errati o si inviano per sbaglio.

POTREBBE INTERESSARTITwitter diventa più “buio” con questa nuova Dark Mode

Per quanto riguarda invece la modalità di registrazione, esistono due diversi passaggi: una doppia pressione del pulsante rec, sia all’avvio che allo stop, funzionante sia per gli smartphone dotati di sistema operativo Android che per iOS, oppure, una classica modalità in cui si tiene premuto il pulsante fino al completamento e invio via swipe (solo per dispositivi della Mela). La nuova funzione sarà al momento disponibile solo per la versione app, quindi per i dispositivi mobili, mentre per la versione desktop di Twitter non è per ora in programma, anche se si potranno comunque ascoltare i messaggi audio ricevuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here