Stasera in onda sul canale NASA l’atterraggio di Perseverance su Marte

0
198

La NASA dà l’opportunità di poter vedere l’incredibile momento dell’atterraggio di Perserverance su Marte tramite un video. In onda stasera.

Shuttle Marte
Missione su Marte Photo by Pexels

Il 18 febbraio si è registrato un evento storico, un’importantissima missione della NASA su Marte, la missione Perseverance, per scoprire se c’è o c’è stata vita in passato. Si tratta solo della prima fase, conclusa con successo. L’atterraggio è avvenuto alle 21:55 ed è stato trasmesso in diretta video.

Per chi si fosse perso la diretta del 18 febbraio, stasera verrà nuovamente trasmesso (in livestreaming) il video dell’ammartaggio sul canale ufficiale YouTube della NASA, alle ore 20:00 italiane.

POTREBBE INTERESSARTI –> La Startup italiana Wsense porta il Wi-Fi ventimila leghe sotto i mari

Missione Perseverance su Marte

Rover su Marte
Rover Perseverance Photo by NASA

Sembra si tratti di un video di altissima qualità, primo nella storia. Fino ad oggi, non è mai stato possibile vedere l’arrivo di un rover sul Pianeta Rosso in una risoluzione così elevata. Potremo vedere anche alcune fasi dei “7 minuti di terrore”, il tempo di attesa prima di ricevere la notizia dell’atterraggio riuscito.

La qualità dei diversi fotogrammi sarà davvero incredibili, come possiamo già vedere dalla foto in alto presa dal sito ufficiale della NASA. La discesa è avvenuta nel cratere Jezero, secondo alcune teorie, un vecchio lago d’acqua. Ripercorrendo i vari passaggi, è da lì che Perseverance ha iniziato le sue ricerche relative ad una possibile forma di vita, presente o passata.

Dopo alcune operazioni di una certa complessità, il rover ha toccato il suolo marziano. La velocità alla quale si avvicinato all’atmosfera è stata più elevata del previsto, ma grazie ad una serie di calcoli effettuati in maniera perfetta da parte del centro di controllo, il rover ha raggiunto terra senza grosse difficoltà, riducendo al minimo la velocità (da ventimila chilometri orari, è arrivata a 0).

Una ricerca intensa quella su Marte: si ipotizza che oltre tre miliardi di anni fa ci fosse vita. Il compito del rover sarà dunque quello di raccogliere campioni per verificare la tesi, in modo da poterli analizzare e poter conoscere a fondo le eventuali possibilità di vita sul Pianeta Rosso.

POTREBBE INTERESSARTI –> Digi Australia, sei BigTech firmano il codice contro le fake news

Stasera, in onda alle 20:00 sul canale ufficiale YouTube della NASA, il video con le immagini più incredibili della missione Perseverance.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here