Apple investe nel 5G: un miliardo di euro per un nuovo centro in Europa

0
86

Investimento mastodontico di Apple in Europa. L’azienda di Cupertino ha infatti annunciato di essere pronta a spendere più di un miliardo di euro nei prossimo tre anni per costruire il suo European Silicon Design Center in quel di Monaco di Baviera, nel cuore della Germania.

Apple investe in Europa (Foto IlSole24Ore)
Apple investe in Europa nel 5G (Foto IlSole24Ore)

La Apple conferma quindi la sua affinità con la regione tedesca, tenendo conto che Monaco è già allo stato attuale il più grande hub ingegneristico della Mela per l’Europa, con ben 1.500 ingegneri al lavoro in vari settori. L’investimento di Apple si concentrerà sostanzialmente sul 5G, il nuovo standard di connessione, nonché sulle tecnologie wireless, e a riguardo il CEO della Mela, Tim Cook, ha spiegato: “Non potrei essere più entusiasta pensando a tutto quello che i nostri team di ingegneri di Monaco saranno in grado di scoprire – dall’esplorazione delle nuove frontiere della tecnologia 5G alla nuova generazione di tecnologie che portano potere di calcolo, velocità e connettività al mondo. Monaco è come una casa per Apple da quarant’anni e siamo grati a questa città e alla Germania per essere parte del nostro percorso”.

Apple, lo store di Milano (Foto Apple.com)
Apple, store di Milano (Foto Apple.com)

APPLE INVESTE UN MILIARDO DI EURO IN EUROPA: ENNESIMO PROGETTO DELLA MELA NEL VECCHIO CONTINENTE

POTREBBE INTERESSARTIParler resta fuori: Apple dice no alla riammissione su App Store

La struttura che sorgerà si candida a divenire il più grande sito europeo di ricerca e sviluppo, R&D, per i semiconduttori e le tecnologie wireless, e avrà un’estensione di ben 30mila metri quadrati, sorgendo lungo la Karlstrasse. La tabella di marcia, già stilata, prevede la costruzione del nuovo edificio nel giro di un anno e mezzo circa, entro la fine del 2022, e il nuovo hub si aggiungerà appunto al Design Center già presente a Monaco dal 2015.

POTREBBE INTERESSARTIApple al lavoro sulle lenti a contatto per la realtà aumentata

La Mela continua quindi ad investire nel Vecchio Continente, come testimoniato anche dalla presenza dell’azienda nel nostro paese; da qualche anno a Napoli vi è infatti la Apple Developer Academy, accademia che in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli, forma studenti per quanto riguarda i design delle app, la creazione di startup e lo sviluppo di software. Apple presente anche in Irlanda dove la società vanta un campus con 6mila dipendenti, un team dedicato ad AppleCare, Operations e Logistics e che risale addirittura al 1980. Ora il nuovo investimento nei chip 5G per una Mela sempre più europea.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here