TikTok, lancia l’SOS in live streaming e viene soccorso grazie ad un follower

0
66

Una storia di collaborazione tra frequentatori della piattaforma social TikTok quella che ha visto protagonisti due giovani statunitensi di 12 e 13 anni darsi aiuto in un momento di estrema pericolosità; ripreso in diretta video sul profilo di uno dei due protagonisti della vicenda.

TikTok (Adobe Stock)
TikTok (Adobe Stock)

TikTok è uno dei social network più in voga tra i giovani e i giovanissimi, nonostante nelle ultime settimane sia stato al centro dell’attenzione per i recenti accadimenti che hanno portato alla “stretta” sulle iscrizioni e ad un controllo più rigido sull’età anagrafica dei nuovi utenti.

Solo poche settimane fa, ricordiamo, il Garante aveva imposto a TikTok di adottare nuovi strumenti di verifica per l’età degli iscritti.

Ma la storia riportata dal sito del Guardian non riguarda episodi legati alle cronache recenti, ma una vicenda vissuta all’interno del social.

La richiesta di aiuto lanciata su TikTok in diretta streaming

App TikTok
TikTok logo

La passione per la caccia e per i motori che li univa all’interno della piattaforma, ha reso possibile il salvataggio in diretta di un tiktoker grazie all’intervento da parte di un suo fan.

Il social network dei video brevi in questa circostanza non sembrerebbe essere foriero di accadimenti negativi; questa in particolare, sebbene alcuni aspetti lascino molte perplessità, è una storia che ha riservato un lieto fine.

Il giovane Trent, di appena 12 anni, era in sella al suo quad, intento ad effettuare in una ricognizione in solitaria, e aveva avviato una diretta sulla piattaforma social.

Tutto sembrava andare per il meglio, finché il mezzo, per un motivo ancora sconosciuto, si è ribaltato, intrappolando il bambino sotto di esso e rendendogli impossibile ogni tipo di movimento.

LEGGI ANCHE >>> Pronto il passaporto sanitario europeo: sarà disponibile da giugno

La storia sarebbe potuta finire male se solo in quel momento Trent non fosse stato in live streaming sul suo profilo di TikTok; diretta che un ragazzo di 13 anni dai riflessi veloci era li a guardare.

POTREBBE INTERESSARTI >>> TikTok criticato e denunciato. Eppure per Addison Rae (ed altri) è l’Eldorado

Proprio il giovane tredicenne che assisteva al video live, seppur a ben 800 miglia di distanza, avrebbe raccolto il grido di aiuto lanciato da Trent componendo il numero telefonico che l’altro ragazzo in difficoltà stava urlando a squarciagola; riuscendo a segnalare l’accaduto ai genitori di Trent e permettendo ai soccorsi di raggiungere in 20 minuti il giovane tiktoker, che ha concluso questa vicenda con qualche graffio e tanta paura.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here