Sapete quanti meteoriti precipitano ogni anno sulla Terra? A tonnellate…

0
109

Ogni anno più di 5.000 tonnellate di polvere spaziale o micro meteoriti, precipita sulla Terra. E’ questa l’incredibile scoperta effettuata dal team di specialisti guidato da Jean Duprat del Centro nazionale francese per la ricerca scientifica.

Tonnellate di meteoriti sulla Terra (Foto Repubblica)
Tonnellate di meteoriti sulla Terra: i dettagli (Foto Repubblica)

All’incredibile risultato si è arrivati dopo uno studio durato ben venti anni, in cui il nostro pianeta è stato appunto analizzato dal punto di vista dei “rifiuti spaziali” che sullo stesso si depositano. Lo studio è stato poi pubblicato su Earth & Planetary Science Letters, dove gli scienziati sostengono che la polvere cosmica depositata sulla Terra rappresenti la più grande forma di materiale extraterrestre che raggiunge il mondo che noi conosciamo. Si tratta in sostanza di particelle di piccolissime dimensioni, non visibili a occhio nudo, di conseguenza non è stato semplice per i ricercatori ottenere una stima precisa della quantità caduta realmente, ma alla fine, con appurati calcoli, si è giunti appunto alle 5.000 tonnellate di cui sopra. «I micrometeoriti – spiegano al CNRS francese – sono sempre caduti sul nostro pianeta. Queste polveri interplanetarie delle comete o degli asteroidi sono particelle da pochi decimi a centesimi di millimetro che passano attraverso l’atmosfera e raggiungono la superficie della Terra».

Tonnellate di meteoriti sulla Terra ogni anno (Foto Repubblica)
Tonnellate di meteoriti sulla Terra ogni anno: la scoperta (Foto Repubblica)

SULLA TERRA CADONO PIU’ DI 5.000 TONNELLATE DI METEORITI OGNI ANNO: LA PAROLA AGLI ESPERTI

POTREBBE INTERESSARTIEcco cosa succede al corpo umano dopo un anno nello spazio

Per raccogliere e analizzare questa polvere di stelle, si sono svolte ben 6 diverse spedizioni guidate da Jean Durat nell’area attorno a Dome C, la stazione franco-italiana Concordia che si trova nell’Antartide, a 1.100 chilometri dalla costa delle Terre Adelie. Stando a quanto evidenziato dai ricercatori «Dome C è un luogo di raccolta ideale per il basso accumulo di neve e per la virtuale assenza di polvere del terreno. Queste diverse spedizioni hanno permesso di raccogliere abbastanza particelle extraterrestri, con dimensioni comprese tra 30 e 200 micrometri, per misurare il loro flusso annuale, che corrisponde alla massa accumulata, dalla Terra, per m2 e per anno. Rapportando questi risultati al nostro pianeta nel suo insieme, il flusso annuale totale di micrometeoriti rappresenta 5.200 tonnellate all’anno».

POTREBBE INTERESSARTIRobot che lavorerà nello spazio: la Russia lo sta già creando

Secondo quanto analizzato dagli scienziati d’oltralpe, l’80% del materiale che ricade sulla Terra deriva da comete e il resto invece da asteroidi: «Tante informazioni preziose – concludono – per comprendere meglio il ruolo svolto da queste polveri interplanetarie nell’approvvigionamento di acqua e molecole di carbonio sulla giovane Terra».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here