L’iPhone 13 sarà così? Apple vuole eliminare qualcosa di impensabile…

0
1075

Il prossimo e attesissimo iPhone 13 potrebbe essere dotato di una funzione decisamente futuristica. Sembra infatti che la Apple stia pensando di eliminare un altro, l’ennesimo componente dal proprio melafonino, dopo aver fatto piazza pulita, giusto per citare un esempio, del mini jack per le cuffie.

L'iPhone 13 viene dal futuro... (Foto GQ)
L’iPhone 13 viene dal futuro: i dettagli (Foto GQ)

La nuova vittima potrebbe essere niente di meno che i tasti. Già, proprio così, perchè la multinazionale di Cupertino avrebbe depositato dei brevetti in cui si fa riferimento, come si legge su il Corriere della Sera, ad un sistema per creare dei «dispositivi di ingresso a rilevamento capacitivo». Tradotto in gergo comprensibile dai comuni mortali si tratterebbe di tasti che verrebbero nascosti sotto la superficie, praticamente dei fori invisibili che verrebbero poi retroilluminati, e che appaiono solamente sul nostro schermo una volta che vengono toccati, all’occorrenza, quindi per azionare lo schermo, spegnere o accendere il dispositivo, alzare o abbassare il volume, e via discorrendo.

iPhone 13, l'ultima indiscrezione è futuristica (Foto Today)
iPhone 13, l’ultima indiscrezione è futuristica: i dettagli (Foto Today)

IPHONE 13 SENZA TASTI? ECCO COME FUNZIONEREBBE

POTREBBE INTERESSARTI Tim lancia la sfida, Iliad risponde: iPhone a 13 euro?

A svelare questa indiscrezione decisamente succulenta è stato Apple Insider, che anticipa appunto quello che potrebbe essere il nuovo iPhone 13, o magari il prossimo ancora, il numero 14, in uscita indicativamente durante l’autunno del 2022. Difficile infatti che tale funzionalità innovativa, a dir poco, possa essere già pronta per il lancio dei nuovi melafonini del prossimo settembre, mentre, nel giro di 15 mesi, è maggiormente plausibile vederla applicata sul campo. Ma come funzionerebbe questo nuovo iPhone privo di tasti? Si tratta di un meccanismo sofisticato che ha l’obiettivo di migliorare l’estetica dei vari dispositivi e che potrebbe essere applicato anche sul Mac o l’HomePod, rendendoli quindi molto più eleganti rispetto ad ora, in quanto apparirebbero con una superficie completamente liscia e privi quindi di qualsiasi tasto che sporge dalla scocca.

POTREBBE INTERESSARTICon iOS 15 l’iPhone vi farà dimenticare più in fretta i vostri ex: ecco come

Inoltre il nuovo dispositivo, essendo privo praticamente di parti meccaniche, sarebbe meno sensibile alle usure e al deterioramento: se il tasto non c’è è impossibile che si spacchi. Stando a quanto anticipato da Apple Insider, questi tasti di fatto invisibili funzionerebbero attraverso la «deflessione del telaio metallico del dispositivo»: quando si applica una pressione sul telaio, nella zona dei fori invisibili, lo stesso si deforma, causando poi un «cambiamento di capacità tra il riferimento capacitivo e la piastra del condensatore. Il sensore del condensatore rileva questo cambiamento e lo converte in un segnale elettrico». Che dire, una funzione a dir poco futuristica che non vediamo l’ora di vedere applicata in concreto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here