The Last of Us diventa uno splendida serie tv targata HBO che piacerà ai fans e non solo

0
192

Arrivano grandi aggiornamenti per quanto riguarda The Last of Us, la serie tv targata HBO tratta dall’omonimo videogioco di Naughty Dog. In occasione del The Last of Us day 2021, è stata mostrata al mondo la prima foto ufficiale del nuovo telefilm, in arrivo prossimamente.

The last of us, prima foto della serie tv (HBO)
The last of us, prima foto della serie tv: i dettagli (HBO)

Nello scatto, particolarmente romantico, si vedono Joel ed Ellie, i due protagonisti del gioco interpretati rispettivamente da Pedro Pascal (già visto in Narcos e The Mandalorian), e Ellie, interpretata invece da Bella Ramsey: i due si mostrano di spalle in uno dei paesaggi del mondo post-apocalittico in cui è ambientato il gioco esclusiva Playstation e di conseguenza la serie tv.

The Last of Us
The Last of Us, la prima foto dalla serie tv

THE LAST OF US: LA PRIMA FOTO UFFICIALE DELLA SERIE TV DI HBO

POTREBBE INTERESSARTI Horizon Forbidden West fa meglio di Demon’s Souls Remake e The Last of Us Parte 2

Una foto che ha strabiliato i fan visto che appare in tutto e per tutto fedele la riproduzione in live action dei protagonisti videoludici, che appaiono negli abiti e negli zaini pressochè identici a quelli del videogame, evidenziando quindi una grandissima cura dei dettagli. A capo del progetto vi è Neil Druckmann, director della software house californiana, che in una recente intervista ha spiegato: “Abbiamo parlato a lungo del fatto che la prima stagione si baserà sulla storia del primo gioco. Per quanto riguarda le cose superficiali, ovvero se un personaggio deve indossare la stessa camicia del gioco o la stessa camicia ma rossa… beh, questo è molto meno importante per noi rispetto a trasmettere il significato di questi personaggi e il significato del loro viaggio”.

POTREBBE INTERESSARTI The Last of Us: Pedro Pascal sarà Joel nella serie TV, è ufficiale!

E ancora: “Gli eventi del gioco sono rimasti abbastanza fedeli durante la trasposizione. È divertente vedere i miei dialoghi scritti per il videogioco negli script della HBO… a volte si discostano molto per dare un effetto notevolmente migliore, perché abbiamo a che fare con un mezzo diverso ( da videogioco a serie tv). Per esempio, nel gioco c’è tanta azione perché devi insegnare le meccaniche al giocatore. Ci deve essere quindi più violenza e azione in una certa misura nel videogioco rispetto a quanto servirebbe in uno show televisivo, perché non c’è bisogno in una serie TV di insegnare alle persone come usare una pistola. C’è quindi una grande differenza, e la HBO è stata fantastica nello spingerci ad allontanarci dall’azione e a concentrarci di più sulla storia dei personaggi. Alcuni dei miei episodi preferiti finora si sono discostati notevolmente dalla storia (del primo capitolo del 2013), e non vedo l’ora che la gente li veda”. Nella foto si vede anche un aereo abbattuto in lontananza anche se non è chiaro se lo stesso faccia parte della trama o se si tratti solo di un oggetto di contorno alla luce appunto della devastazione che ha pervaso il mondo di The Last of Us. La prima stagione sarà composta da 10 episodi e costerà in tutto 100 milioni di dollari, dieci per ogni puntata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here