OnePlus 9RT finalmente in Italia: un ottimo smartphone con ricca dotazione

0
153

Siamo agli sgoccioli: domani OnePlus porterà in Italia il suo nuovo smartphone, il 9RT. Rivisitazione di OnePlus 9 con alcune caratteristiche peculiari e la solita, grande qualità dei dispositivi cinesi targati OnePlus. 

OnePlus 9RT finalmente in Italia
OnePlus 9RT finalmente in Italia

Ormai è tutto confermato: domani, il 13 ottobre 2021, OnePlus tornerà sugli scaffali italiani con il suo nuovo, fiammante flagship killer. OnePlus 9RT, questo il nome del device, punta a riportare i cinesi al top con caratteristiche interessanti ed un prezzo presunto tutto sommato in linea con la politica che contraddistingue da sempre l’azienda.

Sappiamo ancora poco sul dispositivo: OnePlus ha preferito rilasciare le informazioni con il proverbiale contagocce, facendo salire così l’interesse nei confronti di un dispositivo che rischia di essere inglobato dalle novità di Apple, uscita di recente con iPhone 13 e la sua ricca line-up. Per prima cosa il display: OnePlus 9RT presenterà un pannello incredibile, con lag minimo grazie alla frequenza di aggiornamento al tocco pari ad addirittura 600Hz.

POTREBBE INTERESSARTI –> OnePlus 9 Pro, lancia la limited edition che non ci si aspettava: davvero sorprendente

OnePlus 9RT: un flagship killer come non si vedeva da tempo

OnePlus Nord 2 Logo (oneplus.com)
(oneplus.com)

Stesso discorso per la frequenza di aggiornamento, che arriverà a 120Hz. Un pannello prodotto da Samsung che dovrebbe essere l’ideale per chi vuole fruire di contenuti e vivere intense sessioni di gaming senza scendere ad alcun compromesso. La diagonale è importante – come per quasi tutti gli smartphone Android di fascia alta – ed arriva a 6,55″. Sotto la scocca si è scelto il meglio attualmente a disposizione sul mercato: il Qualcomm Snapdragon 888, compatibile con la rete 5G, di cui OnePlus 9RT è dotato.

Parlando di storage e memoria RAM, il dispositivo presenterà diversi tagli per diverse esigenze. Da 8 a 12GB di RAM con Virtual RAM fino a 7GB. Ma il vero fiore all’occhiello su cui la cinese punta tutto o quasi è il sistema di dissipazione termica del dispositivo, unico nel suo genere. Questo per garantire sessioni più intense senza andare ad intaccare particolarmente sulla batteria nonché sulle temperature dello smartphone. Si punterà tutto sulla superficie, pari a 19067.44mm cubi: la più grande del settore, in grado di garantire ampio respiro ai componenti e quindi una dissipazione eccellente, almeno secondo quanto detto da OnePlus.

POTREBBE INTERESSARTI –> TIM ha una novità bomba: la connessione internet satellitare “Super Sat”, ma solo per alcuni

Lato fotocamere, OnePlus 9RT presenterà un sensore Sony IMX766 come principale, pari a 50MP. Non mancherà l’ultra grandangolo da 16MP ed un monocromatico da 2MP a completare il tris posto sul retro. Sul fronte sarà presente invece una fotocamera da 16MP per selfie e chiamate. Infine la batteria da 4.500mAh e l’ovvio supporto alla Warp Charge da 65W di cui OnePlus è proprietaria. Colorazioni disponibili al lancio? Tre: silver, black e blue. Ancora nessuna informazione sul prezzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here