Lo smartphone per aprire e avviare l’auto: un indizio arriva su Play Services

0
122

Lo smartphone potrebbe sostituirsi a breve alla chiave dell’auto per essere utilizzato per aprire la nostra macchina, quindi accedere al suo interno, e nel contempo avviare la stessa.

Su Android arriva la digital car key (Foto Engadget)
Su Android arriva la digital car key: i dettagli (Foto Engadget)

Come scrive Hdblog.it, l’indiscrezione è stata appresa durante lo scorso Google I/O di maggio, quando si è appunto spiegato che anche tutti i possessori di dispositivi mobile firmati Android, così come già avviene con coloro che hanno iPhone, avrebbero trasformato a breve il proprio device in delle chiavi digitali per le proprie automobili. Ma quando verrà introdotta questa interessantissima ma soprattutto comoda feauture?

Digital car key su Android in arrivo (Foto Autobustamil)
Digital car key su Android in arrivo: ecco quanto emerso (Foto Autobustamil)

LO SMARTPHONE PER APRIRE E AVVIARE L’AUTO: ARRIVA LA SVOLTA ANCHE IN ANDROID

POTREBBE INTERESSARTI Android Auto su Tesla? incredibile ma possibile grazie a questa app

La svolta giungerà con il nuovo sistema operativo del robottino verde, leggasi Android 12, il cui arrivo è ormai vicinissimo, in quanto la sua versione stabile è già stata caricata sul portale AOSP, ed entro la fine del mese di ottobre arriverà l’aggiornamento per i Google Pixel, gli smartphone firmati da Big G che storicamente sono i primi a poter godere della nuova evoluzione del sistema operativo mobile più diffuso al mondo. In ogni caso, dopo l’annuncio del mese di maggio 2021, non sono stati forniti ulteriori dettagli ne tanto meno delle notizie ufficiali, e per scoprire qualcosa di più a riguardo dobbiamo fare affidamento sui colleghi di Xda Developers che hanno scoperto all’interno del codice dell’ultimo aggiornamento dei Google Play Services (v21.39.15), delle tracce digitali che testimoniano appunto l’imminente introduzione della funzione tanto attesa “Digital Car Key”, la chiave dell’automobile in versione digitale. Stando a quanto spiegato, le stringhe di codice confermerebbero che la funzione farà uso dell’NFC e dell’UWB (così come confermato dalla stessa azienda di Mountain View), per sbloccare le macchine, e inoltre, viene rivelato che la stessa feature sarà disponibile al lancio solo per determinati dispositivi mobili e non per tutti, ma solo in alcune nazioni, a cominciare molto probabilmente dagli Stati Uniti.

POTREBBE INTERESSARTIGoogle vuole il primato sulle breaking news e lancia Big Moments: ecco come funziona

Quando i Google Play Services si aggiorneranno con questa novità, l’utente riceverà una notifica in cui si leggerà: “Questo update installerà il servizio “digital car key” sul tuo telefono. Riceverai una notifica nei prossimi minuti per continuare a configurare la tua chiave”. Il sistema ci richiederà inoltre di impostare in maniera obbligatoria un blocca schermo, nel caso in cui non si fosse già provveduto e si intendesse attivare la nuova funzione. Secondo Hdblog “Non è chiaro quali siano i piani di Google, ma considerando che l’implementazione nel codice è a buon punto non è da escludere che questa feature possa essere tra quelle integrate da subito sui Pixel con l’aggiornamento ad Android 12”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here