Panasonic lancia il Toughbook A3 un tablet unico e indistruttibile per chi lo ha sempre con sé

0
151

L’etichetta rugged già di per sé la dice lunga sulla caratteristica principale di certi dispositivi. Smartphone o tablet fa lo stesso. Rugged in inglese sta per robusto, un aggettivo che colloca alcuni device in una posizione di nicchia. Come il Panasonic Toughbook A3.

Il mastodontico tablet ToughBook A3 di Panasonic (Gizchina)
Il mastodontico tablet ToughBook A3 di Panasonic (Gizchina)

Un tablet per certi versi unico, proprio perché rugged, praticamente indistruttibile. Possiede delle caratteristiche che lo differenziano dai classici tablet: maggiore resistenza a urti e cadute, un livello di impermeabilità avanzato, batterie molto capienti e sostituibili, una serie di funzioni quali sensori di rilevamento termico, tanto per citare qualche esempio.

E fa niente se a perdere, inevitabilmente, è l’aspetto estetico: il Panasonic Toughbook A3 non nasce per essere sistemato in un ufficio, piuttosto all’aria aperta, in ambito tecnico. La mancanza dell’ultimissima release di Android, o l’assenza dello Snapdragon, passano in secondo piano davanti a un dispositivo dall’ampio display, resistente a qualsiasi vibrazione, utilizzabile praticamente ovunque, a prescindere dalle condizioni metereologiche: nei cantieri o sulle montagne, oppure nelle cave.

Dual Battery Design sostituibili a dispositivo aperto. Testato per le cadute da un metro e mezzo

Il tablet Toughbook A3 di Panasonic ha una doppia batteria sostituibile a dispositivo aperto (Youtube)
Il tablet Toughbook A3 di Panasonic ha una doppia batteria sostituibile a dispositivo aperto (Youtube)

272 x 196 x 16,4 mm le misure del Panasonic Toughbook A3, nelle quali lo spessore aumenta con le batterie estese. Un tablet che monta un semplice Android 9 Pie, Qualcomm Snapdragon 660 a 14-nm 4 x Kryo 260 @ 2,2 GHz, 4 x Kryo 260 @ 1,8 GHz. 4 GB di RAM, 64 GB Espandibili via microSD. Il display è enorme per un tablet: 10,1″ LCD IPS (16:10), 1920×1200 px. Capitolo fotocamere: quella frontale è 5 MP, quella retro 8. MP con AF e Flash LED. Video Full HD @ 30 fps. 4G LTE, Wi-Fi a/b/g/n/ac/d/h/i/r/k/v/w 2.4-5GHz, Bluetooth 5.0, NFC, Altoparlante mono 94dB e ARM TrustZone fra le specifiche extra. Porte: USB Type-A (solo host), USB Type-C (OTG), porta gadget per lettore di codici a barre, lettore di smart card, hub USB Type-A. Ingresso CC. Un replicatore porte, doppio connettore passante e Jack audio 3.5 mm.

LEGGI ANCHE >>> Per la prima volta un drone trasporta degli organi: si apre una nuova possibilità – VIDEO

La batteria è un altro pezzo forte. Due in realtà da 3.200mAh, oppure 5.580mAh, sostituzione in hot-swap: con il tablet Toughbook A3 rugged sembra tornare indietro nel tempo, quando smartphone e altri dispositivi avevano a misura d’uso dell’utente, non del produttore. l “Dual Battery Design” sono sostituibili a dispositivo acceso, con un autonomia dichiarata di 9 ore con le batterie standard, che aumentano fino a circa 15 con quelle estese.

LEGGI ANCHE >>> Panasonic lancia il suo altoparlante per gamers che si poggia sulle spalle ed è incredibile l’effetto che crea

Un device, insomma, progettato per l’uso in qualsiasi condizioni luminose e climatiche, dispone anche di una gamma di opzioni di porte flessibili che possono essere configurate per soddisfare le esigenze della forza lavoro mobile. E’ attrezzato per sostenere la forza lavoro mobile, impermeabile all’acqua e alla polvere (IP65), testato per le cadute fino a 1,5 metri. E ‘ semplicemente un rugged.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here