Bloccato su WhatsApp? C’è un trucco per chattare lo stesso

0
339

Ancora una volta siamo qui a raccontarvi un trucco di WhatsApp, un passaggio “segreto” dell’applicazione di messaggistica più famosa al mondo, di proprietà di Zuckerberg, che vi permetterà di effettuare delle operazioni di cui forse non siete a conoscenza.

Whatsapp (Foto Tecnoandroid)
Whatsapp addio dall’1 novembre (Foto Tecnoandroid)

In questo caso vi spieghiamo come fare per chattare con qualcuno che vi ha bloccato. La premessa in questo caso è d’obbligo: se qualcuno vi ha bloccato evidentemente un motivo c’è, di conseguenza, per evitare di finire denunciati per stalking, sempre meglio non costringere il vostro interlocutore a ricorrere alle autorità, lasciandolo in pace.

WhatsApp
WhatsApp, trucco per l’invio dei file

WHATSAPP: ECCO IL TRUCCO PER CHATTARE CON QUALCUNO CHE VI HA BLOCCATO. TUTTI I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI Telegram, ecco l’ultimo aggiornamento che spezza WhatsApp

Evidentemente se qualcuno vi ha bloccato un motivo ci sarà: magari diversità di vedute, una ex o un ex che non vi sopporta più, un vecchio amico tradito e via discorrendo. E anche vero che spesso e volentieri c’è gente che blocca le persone con troppa facilità, senza un reale motivo, di conseguenza ci rivolgiamo proprio a coloro che si sono sentiti in qualche modo “offesi” senza aver fatto nulla di male. Ecco, se volete magari dire la vostra un’ultima volta, per cercare di fare pace con la persona che vi ha bloccato, questo è il posto giusto per voi. Si tratta di un trucco che ovviamente WhatsApp non ha previsto in maniera ufficiale, ma come ricorda Esquire, c’è la possibilità di sfruttare una fessura nel sistema in favore del “bloccato”, un punto debole che ci permetterà di scrivere e anche di mandare un messaggio vocale. Per farlo non vi serve alcuna laurea in ingegneria, ma semplicemente un partner, una persona che è sia nella vostra rubrica quanto in quella della persona che vi ha bloccato.

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp introduce un nuovo pulsante: che cos’è e come si usa?

Bisogna quindi scrivere a questo nostro amico, chiedendogli semplicemente di creare un gruppo con all’interno voi stessi nonché il contatto che vi ha bloccato. A questo punto, per provare a fare chiarezza con chi ha deciso di escludervi dalla sua vita, dovrete chiedere al contatto in comune di lasciare la chat, di abbandonare il gruppo, di modo che possiamo rimanere solo in due. Se anche il bloccante non abbandonerà la scena, avrete modo di parlare con lui, scrivergli, inviargli foto e vocali, come una qualsiasi chat normale, con l’obiettivo ovviamente di fare pace, chiedergli scusa e far tornare il sereno. Come detto in apertura si tratta di un trucco da usare con parsimonia, e se anche in questo caso vedete che non tornerà il sereno nel vostro rapporto, a quel punto vi converrà alzare bandiera bianca e dimenticarvi della persona. Buona fortuna e fateci sapere se questo escamotage ha funzionato o meno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here