Bitcoin, davvero raggiungeranno quota $80.000? forse è il momento di investire

0
202

I movimenti laterali di Bitcoin hanno dirottato i trader verso le altcoin, ma gli analisti restano fiduciosi che il prossimo breakout spingerà il prezzo sopra gli 80.000$.

Dunque i BTC potrebbe schizzare ancora più in alto di quanto già non sia oggi la quota di mercato, nonostante oggi la speculazione che gioca al ribasso sta tenendo la quota a 61mila dollari.

Del resto i dati confermano che non appena la criptovaluta ha sfiorato quota 62mila si è trovata davanti ad un vero e proprio muro di vendita, che ha sospinto la valutazione verso il basso. Nonostante questo alcuni trader valutano come la valuta abbia già raggiunto un importante livello di resistenza alla volatilità. Per ora il movimento è “laterale”, mantenuto sia da aree di resistenza e solo parzialmente sospinto dal nuovo supporto.

Bitcoin, più esperti confermano che la prossima quota di “stazionamento” sarà quella di 80mila euro

Bitcoin (Adobe Stock)
Bitcoin (Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: Xiaomi Laser Cinema 2, un fantastico proiettore con Dolby Vision a distanza ravvicinata

Micheal Van de Poppe, analista di Cointelegraph, anticipa però il percorso che il Bitcoin potrebbe avere da qui fino alla fine dell’anno, nel caso in cui la base di stabilità dovesse mantenersi, tanto da lanciarsi in una previsione incredibile: “Bitcoin è ancora diretto verso i 90mila euro”. Un passo indietro è stata detto dall’utente Twitter GalaxyBTC che invece si aspetta un breakout di 80mila dollari, affermando che gli attuali 60mila sono i nuovi 40mila euro e che gli 80mila saranno i prossimi obiettivi.

Secondo Ki Young Ju, CEO di CryptoQuant, l’attività dei wallet delle whale sta ancora avendo un impatto significativo sul prezzo del Bitcoin: Nonostante il dumping da parte delle Whale, il bitcoin mantiene il supporto sopra i 60mila dollari. La maggior parte dei depositi in BTC sugli exchange proviene dalle Whale, le prime 10 transazioni rappresentano quasi il 90% del volume totale in un’ora”.

LEGGI ANCHE: Early Days, ovvero un anticipo di Black Friday di Amazon oggi al via: ecco cosa comperare

Come evidenziato in precedenza, la maggior parte dei movimenti di BTC sugli exchange viene condotta dalla whale; ad ogni modo, le riserve di Bitcoin sulle piattaforme di trading continuano a diminuire. Si tratta di un segnale indubbiamente rialzista per la criptovaluta:  l’offerta ridotta disponibile per l’acquisto tende a portare ad un aumento dei prezzi quando la domanda raggiunge un picco. Il market cap complessivo delle criptovalute ora è di 2.712 miliardi di dollari, mentre il tasso di dominance di Bitcoin è del 42,6%.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here