Retrogamer gioite: Nintendo lancia il suo Game & Watch di Zelda

0
165

Nintendo fa sul serio e rimpolpa la sua schiera di dispositivi votati al retrogaming con un nuovo, fiammante Game & Watch. Questa volta protagonista sarà Zelda ed il suo inseparabile eroe Link con il Game & Watch di Zelda. Un gadget che, siamo sicuri, verrà apprezzato da chi ha qualche anno sulle spalle sia dentro che fuori dal mondo dei videogiochi. 

Game & Watch Zelda
Game & Watch Zelda

L’azienda produttrice di videogiochi nata a Kyoto parrebbe aver trovato la quadra. Da un lato uno sviluppo costante – ma pur sempre con il freno a mano del livello tecnico tirato – delle console di nuova generazione. Su tutte la nuova, incredibile Nintendo Switch OLED, che fa del suo pannello la punta di diamante della line-up di console ibride. Dall’altro l’attenzione verso il mondo del retrogaming che, da qualche anno a questa parte, non manca nella visione del colosso nipponico. Si era iniziato con le versioni mini di Nintendo Entertainment System – andate a ruba – e del suo successore, il Super Nintendo.

Ultimamente, mamma Nintendo sembra aver trovato gusto nel produrre Game & Watch, mini console portatili personalizzate in base ai videogiochi di cui vengono dotate. Dopo il grande successo della versione dedicata Mario nel 2020, quest’anno è la volta di un altro capostipite del monumento Nintendo: Zelda. L’annuncio, giunto direttamente dall’azienda di Kyoto, parla di un Game & Watch a tema Zelda su cui verranno installati ben tre titoli delle avventure di Link e della sua principessa.

POTREBBE INTERESSARTI –> Risarcimento da 4,5 mln di dollari e forse il carcere per aver crackato le Nintendo Switch: l’incredibile vicenda

Tre titoli leggendari da recuperare tutti d’un fiato: ecco il Game & Watch di Zelda

Legend of Zelda all'asta: tutti i dettagli
Legend of Zelda

The Legend of Zelda, Zelda II: The Adventure of Link e The Legend of Zelda: Link’s Awakening. I primi due sono, di fatto, la genesi del videogioco GDR prodotto da Nintendo, usciti rispettivamente nel 1986 e 1987 su console NES (8-bit). Il terzo, leggermente più recente ma pur sempre appartenente alla categoria retrogame, è un videogioco realizzato originariamente per il primo Game Boy ed apparso sugli scaffali “solo” nel 1993. Un capitolo tanto apprezzato che, recentemente, è uscita una versione rifatta da capo e ammodernata per l’ultima nata di casa Nintendo, Switch.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone con USB, il primo al mondo, venduto all’asta ad un prezzo da capogiro

Non mancano le aggiunte, tra cui una modalità rivista a tema Zelda dell’orologio. La scatola, inoltre, può essere utilizzata come stand per la mini console di Nintendo. Il prezzo di lancio è di 50 euro, come fu per la prima versione con Super Mario protagonista uscita l’anno scorso. Vale la spesa? Sicuramente sì per chi è amante del retrogame, ma di certo, come sempre, il consiglio è di attendere qualche tempo prima che il gadget si svaluti leggermente, come avvenuto con la versione con l’idraulico baffuto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here