WhatsApp, da questo mese al via i primi pagamenti in digitale: ecco come fare

0
737

L’avevano annunciato e alla fine sono arrivati: ecco i pagamenti in digitale su WhatsApp. L’app di IM diventa sempre più universale nel mondo della comunicazione, con la possibilità, da oggi, di scambiare denaro tra amici, parenti e colleghi. Ecco come funziona e quando arriverà da noi.

WhatsApp, da questo mese al via i primi pagamenti in digitale - 10122021 www.computermagazine.it
WhatsApp, da questo mese al via i primi pagamenti in digitale – ComputerMagazine.it

Meta è appena nata ma sembra aver già portato con sé la fiaccola della rivoluzione. Internet non sarà più come abbiamo imparato a conoscerlo e, il cambiamento, passerà dalla costruzione di un Metaverso nel quale sarà possibile acquistare e vendere di tutto. Parliamo anzitutto di Novi, il Wallet digitale che sarà disponibile nel gigante dei social media – per l’appunto Meta – con cui si potranno effettuare scambi di denaro e compravendite di ogni tipo.

POTREBBE INTERESSARTI –> Metaverso, è boom di acquisto di terreni: già spesi più di 100 milioni di dollari

WhatsApp: al via il Wallet Novi per scambi di denaro nel Metaverso

Meta, gruppo che comprende Facebook e non solo - 10122021 www.computermagazine.it
Meta, gruppo che comprende Facebook e non solo – ComputerMagazine.it

Si parte da WhatsApp, app di IM appartenente al gruppo Meta che introduce per la prima volta nella sua storia le transazioni tramite il Wallet Novi. Ad oggi, stando al dirigente dell’unità crypto e fintech Novi Stephane Kasriel, è disponibile “per un numero limitato di persone” nei soli Stati Uniti. “C’è un nuovo modo per provare il wallet digitale Novi. A partire da oggi, un numero limitato di persone negli USA potranno inviare e ricevere denaro usando Novi su WhatsApp, rendendo il trasferimento di denaro a familiari e amici facile quanto inviare un messaggio“.

Siamo giunti a questo punto anche grazie ad alcuni primissimi test pilota effettuati nel corso del mese di ottobre. Non sarà, secondo il dirigente, lesa in alcun modo la nostra privacy di messaggi e chiamate presente in WhatsApp, “sempre cifrate end-to-end“. Il direttore di WhatsApp presso Meta, Will Cathcart, si è espresso su Twitter confermando la notizia dell’arrivo dei pagamenti su WhatsApp:

POTREBBE INTERESSARTI –> Scuf Reflex il controller per PS5 da capogiro: colori, tatto e uso ne fanno già un campione, ma a che prezzo!

La gente usa WA per coordinare il trasferimento di denaro ai propri cari, e ora Novi aiuterà a farlo in modo sicuro, istantaneo e senza commissioni“. I tempi sono maturi per il Metaverso e Novi di Meta è solo la prima pietra di un monumento che presto verrà costruito e che potremo commentare nella sua interezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here