Adori Harry Potter? Questo App farà brillare la torcia dello smartphone come la bacchetta magica dei protagonisti

0
547

Un metodo per cellulare potrebbe interessarci notevolmente. Perché? Sembra che sia interamente dedicato ad Harry Potter.

Adori Harry Potter? Questo App farà brillare la torcia dello smartphone come la bacchetta magica dei protagonisti
HP è una delle opere più grandi e ben sviluppate che siano mai esistite – Computermagazine.it

Un trucco riservato a coloro che utilizzano iPhone potrebbe essere d’aiuto per gli amanti di Harry Potter. Infatti, grazie a Siri, sembra proprio che saremo in grado di lanciare incantesimi. A svelare questa novità è stato un utente su Twitter, il quale ha mostrato a tutti qualcosa di sorprendente.

LEGGI ANCHE: Il cellulare è caduto nell’acqua e non funziona più? Con questo trucchetto tornerà come nuovo

Sarà sufficiente, soltanto per dare un assaggio di quello che potremo fare, pronunciare Lumos in presenza di Siri. In questo modo nomineremo l’incantesimo che nell’universo di HP accende un bagliore sulla punta della bacchetta, mentre qui attiverà la torcia del cellulare. Cos’altro potremmo fare?

Le parole da pronunciare

Adori Harry Potter? Questo App farà brillare la torcia dello smartphone come la bacchetta magica dei protagonisti
La possibilità di eseguire gli incantesimi esiste, e a permettercelo è Siri – Computermagazine.it

Siri è in grado di gestire queste operazioni già da iOS 12, tra cui quella di poter accendere la torcia del cellulare grazie ad una variante magica, e che secondo alcuni utenti potrebbe essere l’opposto della formula che viene usata su Harry Potter per spegnere il bagliore, ovvero “Nox“.

Oltretutto, questo trucco potrebbe essere usato anche per i cellulari Android, e per attivare questi comandi – oppure incantesimi vocali – dovremo far uso dell’Assistente Vocale. A testimoniare questo utilizzo è un ennesimo utente che, attraverso un video con protagonista un Samsung S21+, ci mostra come si fa.

Su altri smartphone vi è pure la variante “Lumos Maxima“, con la quale potremo accendere una luce molto più forte e che, addirittura, su HP potrebbe accecare qualcuno se venisse sparata all’improvviso, tra cui creature magiche o avversari che non tollerano i raggi solari, esattamente come nel Tranello del Diavolo.

Da queste funzionalità a mo’ di incantesimi sono nati dei commenti alquanto ironici al riguardo, come coloro che scrivevano “Wingardium Leviosa” per poi mostrare la voce dell’iPhone che aiuta l’utente ad alzarsi dal letto mentre è particolarmente assonnato, oppure “Avada Kedavra” utilizzato da Lord Voldemort per uccidere i suoi avversari, il quale, ovviamente, non funziona.

LEGGI ANCHE: Se ricevi questo terribile messaggio WhatsApp rischi di dover cambiare cellulare: ecco cosa ti accade

Troviamo, infine, un terzo incantesimo che pare possa essere usato perfettamente. Si tratta di “Accio“, che se seguito dal nome dell’applicazione consentirebbe di avviarla come se fossimo noi a farlo. Difatti, il significato di quel termine è nientemeno che “Apri“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here