StarLink, l’Internet satellitare di Elon Musk, lancia la sua linea Premium: qui i costi e l’offerta

0
436

Si sa, per le nuove tecnologie bisogna sempre spendere un po’ di più. E non fa eccezione neanche l’avveniristico StarLink di Elon Musk, il nuovo modello di connessione satellitare per navigare su internet ovunque ad altissima velocità. 

SpaceX, la compagnia di Elon Musk presenta il piano Premium - 03022022 www.computermagazine.it
SpaceX, la compagnia di Elon Musk presenta il piano Premium – 03022022 www.computermagazine.it

StarLink, la “start-up” connessa a doppio filo con SpaceX di Elon Musk, è pronta a dare il via al suo nuovissimo piano Premium. Un piano che raddoppia, di fatto, le prestazioni già sufficienti di quello offerte dal base. Quel che però lascia davvero sbigottiti è il costo mensile che l’offerta prevede, superiore di ben cinque volte rispetto al già salatissimo piano base. Ma si sa, per le nuove tecnologie, soprattutto se così avveniristiche e complesse, bisogna sempre pagare. Almeno in una fase iniziale.

Parliamo anzitutto di numeri: il piano Premium di StarLink garantirà velocità di download pari a 150-500 Mbps ed una latenza di 40-50ms. Numeri che lasciano pensare ad una FTTH, ma che di fatto vengono generati da una tecnologia che alla base non presenta alcun collegamento fisico. L’obiettivo di StarLink resta sempre il medesimo, ovvero sia portare internet laddove è impensabile se non impossibile. Anche in mezzo al deserto del Sahara o in cima all’Everest. Per farlo, la tecnologia si basa sul collegamento satellitare grazie alla sempre più vasta rete di satelliti di SpaceX – portati in orbita dai Falcon 9.

Cosa comprende e quanto costa StarLink Premium?

SpaceX, la compagnia di Elon Musk presenta il piano Premium - 03022022 www.computermagazine.it
SpaceX, la compagnia di Elon Musk presenta il piano Premium – 03022022 www.computermagazine.it

La dotazione di cui si viene forniti una volta sottoscritto il contratto con StarLink non è nient’altro che un router wifi, i cavi e la base di connessione con il satellite. Una configurazione semplice ed efficace, che permetterà di migliorare drasticamente la qualità di internet ovunque. Oltre al miglioramento in termini di banda, StarLink Premium migliora ulteriormente anche la ricezione, anche in condizioni meteorologiche estreme. Proprio per questo motivo, l’abbonamento Premium è pensato per i luoghi più remoti e difficili da raggiungere della Terra.

Attualmente è possibile preordinare il nuovo pacchetto Premium solo in USA, ed il costo dell’hardware è di 2500 dollari, con un deposito iniziale di 500 dollari. L’abbonamento mensile è invece di ben 500 dollari, ovvero cinque volte superiore rispetto ai 99 dollari che servono per sottoscrivere un abbonamento base con StarLink. Cifre astronomiche se si pensa che la velocità di connessione, per quanto aiuti laddove le condizioni sono avverse, non è elevatissima (50/150Mb/s).

Insomma un pacchetto, quello Premium, pensato per un determinato tipo di aziende, con supporto prioritario 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e che sicuramente farà comodo a specifiche realtà confinate in zone remote, dove internet è poco più che un miraggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here